Trofeo Gamper, solo applausi per la Chapecoense

La serata del Camp Nou riserva l'omaggio alla Chapecoense, squadra brasiliana vittima del disastro aereo dello scorso 28 novembre. Calcio d'inizio battuto dai superstiti Neto e dal portiere Follmann al quale è stata amputata la gamba destra. Poi l'ovazione per Ruschel al rientro in campo dopo 252 giorni