13 ottobre 2017

Bundesliga: Stoccarda-Colonia 2-1, la decide Akolo al 94'

print-icon

Lo Stoccarda chiude il primo tempo in vantaggio con Donis, nella ripresa la riprende il Colonia con un gol meraviglioso di Heintz, ma la beffa è dietro l'angolo perchè al minuto 94 Akolo regala i tre punti ai padroni di casa. Polemiche per un rigore assegnato agli ospiti e poi cancellato dal Var esterno di Colonia

RIVIVI LE EMOZIONI DELLA GARA MINUTO PER MINUTO

Ottava giornata, lo Stoccarda non batteva in casa il Colonia da 21 anni. Dopo un avvio super della formazione ospite, la squadra di Wolf (reduce dal ko con l’Eintracht) la sblocca con Anastasios Donis al 38’. Nella ripresa il Colonia prova a riprenderla e lancia nella mischia Claudio Pizarro, bomber 39enne ex Bayern Monaco. Ma il gol arriva da chi non ti aspetti, Heintz si inventa una parabola meravigliosa che si spegne sotto l’incrocio. Succede di tutto nel finale: rigore per il Colonia, poi cancellato dal Var e lo Stoccarda trova la forza di vincerla con Akolo al 94’. Non gira davvero nulla alla formazione di Stoger, arriva la settima sconfitta in otto partite per il Colonia che è sempre più ultimo in classifica, mentre lo Stoccarda fa un bel balzo e aggancia Schalke ed Eintracht a quota dieci punti.

Stoccarda-Colonia 2-1

38' Donis (S); 77' Heintz (C); 94' Akolo (S) 

Primo tempo, Donis castiga il Colonia

Partono fortissimo gli ospiti, al 4’ ci prova subito Osako, girata che mette i brividi al portiere di casa. L’attaccante giapponese ci riprova, ma si fa neutralizzare per ben due volte dall’ottimo Zieler. Lo Stoccarda balla di brutto, Zoller salta Badstbuer e poi strozza la conclusione sul primo palo. Tanto Colonia nella prima mezz’ora e poi esce dal guscio la squadra di Wolf che si fa vedere con Lehmann e Brekalo, prima di sbloccarla con Anastasios Donis al 38’, che buca sotto le gambe l’estremo difensore ospite. Primo gol in Bundesliga per il giovane attaccante greco. Lo Stoccarda ci riprova su calcio piazzato, svetta di testa Badstuber, conclusione imprecisa dell’ex difensore del Bayern.

Secondo tempo, Akolo all’ultimo respiro

Nella ripresa succede l’esatto contrario della prima frazione: lo Stoccarda attacca e il Colonia trova il gol. Peter Stoger lancia subito nella mischia Claudio Pizarro, 39enne peruviano ex Bayern Monaco, (191 gol segnati in Bundesliga, record straniero in Germania). I biancorossi provano ad affidarsi alla sapienza del veterano ma a pungere sono sempre i padroni di casa con Brekalo, che spreca la chance del raddoppio al minuto 55. Proprio Pizarro al 60’ prende l’ascensore e svetta di testa, l’attaccante del Colonia non riesce ad indirizzare il pallone. Donis poco dopo ci riprova su calcio di punizione, destro a giro deviato in corner. Lo Stoccarda con Akolo spreca a porta praticamente sguarnita e non riesce a correggere in rete una ghiotta occasione. Gli ospiti non mollano, all’76’ Heintz si inventa un gol meraviglioso: sinistro dal limite dell’area che si spegne dritto sotto l’incrocio e fa 1-1. Polemiche nel finale, assegnato rigore per il Colonia, poi il Var esterno (da Colonia appunto) corregge la decisione del direttore di gara e cancella il penalty per gli ospiti. Ma non è finita, perché Akolo al 94’ trova il gol vittoria e manda all'inferno la squadra di Stoger, ultimo con un solo punto in classifica.

Le formazioni iniziali

Stoccarda (4-5-1): Zieler, Aogo, Baumgartl, Badstuber, Ascacibar, Pavard, Kaminski, Mangala, Donis, Terodde, Brekalo.

Colonia (4-4-2): Horn, Klunter, Sorensen, Heintz, Rausch, Jojic, Lehmann, Ozcan, Bittencourt, Osako, Zoller.

L'OFFERTA DI SKY

I PIU' VISTI DI OGGI