12 maggio 2017

Il futuro di Simeone: "Nessun dubbio, resto all'Atletico"

print-icon

"Sono qui e ci sarò anche a luglio", l’allenatore argentino – sogno dell’Inter – chiude la porta ad un possibile addio all’Atletico nella prossima stagione. "Partecipare all’Audi Cup è un segnale della crescita della squadra"

Dopo Antonio Conte, arriva il turno di Diego Simeone. Nel corso della conferenza stampa di presentazione delle prossime amichevoli estive dell’Atletico, il Cholo ha spazzato via le voci che lo volevano lontano da Madrid nella prossima stagione. "Sono qui e ci sarò anche per l'Audi Cup. ​Il fatto che io sia qui a presentare questo torneo è un chiaro segnale sulla mia permanenza: ci vediamo a luglio", le parole di Diego Simeone. Brutte notizie dunque per i tifosi dell’Inter che sognavano l’approdo dell’allenatore argentino sulla panchina nerazzurra per la prossima stagione. "Siamo felici di prendere parte a questo torneo assieme a squadre come Bayern Monaco e Liverpool che sicuramente affronteremo nella prossima edizione della Champions League. Parteciparvi è un passo avanti nella crescita che l'Atletico sta avendo negli ultimi anni e giocare questo torneo prima che cominci la stagione ci sarà utile per capire quale sarà il livello che ci aspetta", ha concluso Simeone. Futuro dunque sempre più lontano dall’Italia, il Cholo giura fedeltà al suo Atletico.

Simeone: "Fiero della mia squadra"

Segnali importanti sulla volontà di Simeone di rimanere all’Atletico erano arrivati anche subito dopo l’eliminazione della sua squadra dalla semifinale di Champions contro il Real Madrid. "È stata una partita straordinaria, ho visto un'enorme nobiltà di tanti giocatori della nostra squadra. È un peccato che non possiamo clonare giocatori come Godin o Gabi, stanno dando la vita per questo maglia. Sono fiero della mia squadra. Non parlavamo tanto per parlare, credevamo davvero che si potesse fare l'impresa e siamo stati vicini alla qualificazione. La mia squadra ha dimostrato i motivi per i quali è cosi competitiva da tanti anni", le parole di Simone. Con il Cholo che pensa già all’Atletico del futuro, l’Atletico della prossima stagione.

La posizione del club

Per quanto riguarda poi la società rojiblanca, filtrano conferme riguardo la volontà del tecnico - che vorrebbe rimanere ma chiederebbe uno sforzo importante sul mercato per poter puntare ancora più in alto in Europa. Simeone ha chiesto un certo budget da investire sul mercato (che gli è stato promesso) e che determinate figure del corpo tecnico rimangano con lui anche nell'annata che comincerà la prossima estate. Tra questi c'è anche Berta: tra i due il rapporto è molto stretto ma nelle scorse settimane il direttore sportivo ha ricevuto una proposta dal PSG a cui deve ancora rispondere. La prossima settimana dovrebbe arrivare la comunicazione definitiva sia di Simeone che di Berta, il tutto dopo aver ottenuto la qualificazione diretta e aritmetica alla prossima Champions League. Dopo la gara contro il Betis - e dopo aver saputo dalla FIFA se verrà sospeso il blocco del mercato - l'Atletico avrà certamente un quadro più chiaro dell'intera situazione.  

LA LIGA 2016-2017

Tutti i siti Sky