14 agosto 2017

Real, Cristiano Ronaldo: squalifica di 5 turni per spinta all'arbitro

print-icon
ron

Cristiano Ronaldo dopo l'espulsione contro il Barcellona (foto getty)

Il portoghese, dopo l'espulsione rimediata nell'andata della Supercoppa di Spagna contro il Barcellona, ha spinto l'arbitro mentre lasciava il campo. Il gesto gli costa caro: salterà il ritorno contro i catalani e le prime 4 partite di Liga

Arriva la stangata per Cristiano Ronaldo. Il portoghese è stato squalificato per 5 turni per aver spinto l'arbitro. L'episodio si è verificato dopo l'espulsione di CR7 nell'andata della Supercoppa di Spagna tra Barcellona e Real Madrid, vinta dai blancos per 3-1. Ronaldo, entrato al 58' al posto di Benzema, è stato espulso all'82' per doppia ammonizione. Il portoghese si era infatti tolto la maglietta dopo aver segnato il gol del momentaneo 2-1 rimediando un primo giallo per comportamento antisportivo. Dopo due minuti è stato ammonito una seconda volta per simulazione, dopo un contrasto con Umtiti. Prima di lasciare il campo e dirigersi verso gli spogliatoi ha dato una leggera spinta all'arbitro. Secondo il regolamento spagnolo questi tipi di atteggiamenti nei confronti degli arbitri, anche se non denotano un'attitudine violenta, sono punibili da un minimo di quattro a un massimo di 12 giornate di squalifica. Il giudice sportivo ha analizzato l'episodio e ha deciso di squalificare la stella del Real Madrid per cinque turni. Ronaldo salterà così il ritorno della finale di Supercoppa spagnola e le prime quattro partite di Liga.

Ecco il comunicato con la decisione del giudice sportivo sulle 5 giornate di squalifica per Ronaldo

I PIU' VISTI DI OGGI