17 novembre 2017

Atletico-Real, Felipe Luis e Keylor Navas in visita dai bambini di un ospedale di Madrid

print-icon
lui

Felipe Luis (a sinistra) e Keylor Navas (a destra) durante la visita all'ospedale

I giocatori dei due club più importanti di Madrid hanno visitato il "Niño Jesús", a poche ore dalla partita del "Wanda Metropolitano", portando un sorriso ai bambini colpiti dalla malattia. Presenti anche Peréz e Ángel di Leganés e Getafe, Fran Beltrán del Rayo Vallecano e il presidente della Comunità di Madrid, Cristina Cifuentes

LO SPECIALE DELLA LIGA SANTANDER

A poche ore dal derby del "Wanda Metropolitano", Atletico Madrid e Real si uniscono per una causa importante. Il difensore dei Colchoneros, Felipe Luis, e il portiere dei Blancos, Keylor Navas, hanno presenziato all'inaugurazione di una sala dell'Ospedale Niño Jesús (Bambino Gesù in spagnolo) portando un sorriso e dando sostegno a dei bambini malati di cancro. 

Come riportato dal quotidiano spagnolo Marca i due giocatori, accompagnati anche da Rubén Pérez (centrocampista del Leganés), Ángel (attaccante del Getafe), Fran Beltrán (centrocampista del Rayo Vallecano) e dal presidente della Comunità di Madrid, Cristina Cifuentes, hanno parlato con i bambini scaricando la tensione pre-derby e condividendo l'allegria che i giovani hanno avuto con loro nel momento più particolare della loro vita. Un gesto che va fuori ogni rivalità calcistica e che resterà impresso nella mente di tanti.

Tutti i video della Liga 2017-2018

I PIU' VISTI DI OGGI