26 novembre 2017

Valencia-Barcellona 1-1. Negata una rete a Messi, poi Jordi Alba risponde a Rodrigo. Gol e highlights

print-icon

La mancanza del Var nella Liga condiziona la sfida tra le prime due della classe, entrambe imbattute, separate da 4 punti al vertice della classifica. Alla mezz'ora grossolana papera di Neto su tiro di Messi: la palla varca la linea di porta ma l'arbitro non convalida la rete

Liga, classifica e risultati

VALENCIA-BARCELLONA 1-1

60' Rodrigo (V), 82' Jordi Alba (B)

Tabellino:

Valencia (4-4-2): Neto; Montoya, G. Paulista, Garay (86' Vezo), Gayà; C. Soler (89' Mina), Parejo, Kondogbia, Guedes; Rodrigo (A. Pereira), Zaza.

Barcellona (4-3-1-2): Ter Stegen; Semedo (80' A. Vidal), Umtiti, Vermaelen, J. Alba; Rakitic (68' Deulofeu), Busquets, Iniesta (72' D. Suarez); Paulinho; Suarez, Messi.

Leo Messi, fresco di rinnovo, questa volta non manca: la sua esclusione dall'XI iniziale per la gara di Champions contro la Juve aveva sorpreso tutti, ma sottolinea quanto venga vissuta con importanza questa sfida di campionato. Squalificato Piqué, infortunato Mascherano: assenze in difesa che vanno a comporre l’inedita coppia Umtiti-Vermaelen. Ernesto Valverde prepara così lo scontro al vertice con il Valencia, che al Mestalla avrebbe l'occasione di ridurre a un solo punto il distacco in classifica dalla capolista.

L'episodio incriminato

Al 30' del primo tempo un tiro di Messi all'apparenza innocuo mette in difficoltà Neto, protagonista di un liscio che ricorda quello del rossonero Dida contro il Leeds, con la differenza che al Mestalla l'ex portiere della Juve non può nemmeno dare la colpa alla pioggia. Il brasiliano, però, viene graziato dall'arbitro che non convalida un gol lampante. In Spagna non c'è il Var e nemmeno la goal line technology: l'episodio, dunque, passerà alla storia esattamente come il famoso gol di Muntari per noi italiani.

Il gol negato a Messi

Il Valencia fa sul serio

Primo tempo che si chiude sullo 0-0, le reti  - quelle convalidate - arrivano nella ripresa. Il tabellino cambia al 60' quando un tocco ravvicinato di Rodrigo su assist di Gayanon dà scampo a Ter Stegen. I padroni di casa sembrano avere in scacco i catalani, ma all'82° Messi pesca Jordi Alba che si coordina bene e in allungo supera Neto. L'1-1 non cambia la classifica: il Barcellona resta a +4 dal Valencia e il Real guadagna due punti riducendo a 8 il distacco dalla vetta.

Tutti i video sulla Liga

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Serie A, nuovi orari per le gare di Milan e Lazio

Bologna-Genoa: tutte le quote

Serie B: quote e multipla della 27ª giornata

Sei Nazioni, Francia-Italia 34-17

Mondiali 2019: tris Italia, Olanda ko 80-62

Pochettino: "Dembélé come Maradona e Ronaldinho"

Pjanic: "Napoli a mille, ma noi vogliamo tutto"

Torino, frattura del perone per Molinaro

Guardiola multato dalla FA: "Messaggio politico"

Festa grande al Picco: Spezia-Salernitana 3-0

Dybala-Costa-Khedira, che show con gli Harlem

I PIU' VISTI DI OGGI