14 gennaio 2017

Ranieri: "Prestazione buona ma serve attenzione"

print-icon
ranieri_leicester_getty

Claudio Ranieri, allenatore del Leicester in panchina contro il Chelsea (Getty)

"Abbiamo cercato di fare del nostro meglio, mi dispiace solo di aver concesso troppo alla fine del primo tempo e all’inizio della ripresa. Non si sa mai cosa aspettarsi in partite così". Così l'allenatore ha commentato la sfida contro il collega italiano e la sconfitta della sua squadra

Dopo due vittorie e un pareggio si ferma la striscia di risultati utili consecutivi del Leicester. La squadra di Claudio Ranieri esce sconfitta dal King Power Stadium per mano del Chelsea capolista. Va dunque a Conte il derby italiano delle panchine, la doppietta di Marcos Alonso e il gol di Pedro fissano il risultato sul 3-0. Gli attuali campioni d’Inghilterra (che nel prossimo turno affronteranno il Southampton) restano dunque a quota 21 punti in classifica. Così Ranieri al termine della gara ha commentato la prestazione dei suoi.

"La prestazione è stata buona, non abbiamo fatto così male. Le partite come questa, contro avversari così, hanno una storia a sé perché non si può mai sapere cosa può accadere. Contro il Manchester City abbiamo vinto. Oggi invece no, questo è il calcio. Contro una formazione come il Chelsea che ha grandi giocatori capaci di creare cose dal nulla avremmo dovuto difenderci meglio: se fossimo stati più concentrati avremmo evitato i primi due gol".

"Dobbiamo essere più concentrati. Se avessimo evitando di subire i primi due gol saremmo stati sullo stesso livello del Chelsea e avremmo trovato magari qualche soluzione per sorprendere i Blues. Sarebbe di certo stato un altro match. Quando gli avversari sono venuti in area non siamo riusciti a contenerli nel modo migliore. Non è comunque colpa dei calciatori, è solo che in area bisogna stare più attenti. Sinceramente, poi, ci aspettavamo qualcosa di speciale da Hazard o da Willian, ma non pensavamo che Marcos Alonso potesse segnare addirittura due gol. Non credo che l’assenza di Mahrez si sia fatta sentire - ha concluso Ranieri - la squadra ha giocato bene nonostante i calciatori che non erano a disposizione. Non ci è mancato nessuno. Abbiamo cercato di fare del nostro meglio, mi dispiace solo di aver concesso troppo alla fine del primo tempo e all’inizio della ripresa".

PREMIER LEAGUE - I GOL

Tutti i siti Sky