Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
18 luglio 2019

Sturridge sospeso 6 settimane: l'ex Liverpool ha violato le regole sulle scommesse

print-icon

Stop forzato per l'ex attaccante dei Reds, attualmente svincolato e dalla recente telenovela legata al suo cane rubato ma ritrovato a Los Angeles. Il 29enne inglese è stato punito dalla Football Association per una serie di puntate illegali consigliate a parenti sui suoi possibili trasferimenti nel gennaio 2018. Multato per 83mila euro, Sturridge potrebbe tornare a giocare dal prossimo 31 luglio

CALCIOMERCATO LIVE: TUTTE LE NOTIZIE

RITROVATO IL CANE RUBATO DAI LADRI A STURRIDGE

LE NEWS DI SKY SPORT ANCHE SU WHATSAPP

Estate movimentata per Daniel Sturridge, svincolato dal Liverpool e nemmeno rincuorato dalle vacanze estive. Dopo la telenovela social che l’ha coinvolto insieme all’amato Lucci, cane rubato a Los Angeles e successivamente ritrovato, il 29enne attaccante inglese è finito nel mirino della Football Association: squalificato fino al 31 luglio e multato per 83mila euro, misure imposte per aver violato le norme sulle scommesse. Lo riferisce la BBC e la motivazione è la seguente: Sturridge è accusato di aver trasmesso informazioni al fratello Leon riguardo a un suo eventuale trasferimento in prestito dai Reds al Siviglia nel gennaio 2018. Secondo una commissione indipendente, il giocatore avrebbe dato indicazioni su come scommettere al fratello e al cugino con l’obiettivo di lucrare sulle quote dei bookmakers.

Sturridge nei guai per scommesse: la FA pensa ad una pena più severa

La stessa FA potrebbe inoltre fare ricorso contro questa decisione poiché ritenuta troppo blanda: per la Federcalcio inglese, infatti, Sturridge ha dimostrato una "determinazione cinica" nel fornire informazioni e vorrebbe una squalifica non inferiore ai 6 mesi. Tornando invece allo stop di 6 settimane, di cui 4 sospese, l’ex Liverpool potrebbe tornare a giocare dal prossimo 31 luglio: "Sono contento che 9 delle 11 accuse siano state respinte e che la Commissione mi abbia considerato un testimone onesto e credibile - ha spiegato Sturridge -. Dispiace sentire che la Federazione farà appello".

Scandalo scommesse in Belgio: Mechelen sostituito in Europa League

È andata decisamente peggio di Sturridge al Mechelen, club belga che nonostante la permanenza in seconda divisione aveva trionfato nella Coppa nazionale battendo 2-1 il Gent. Un successo che avrebbe garantito la partecipazione dei giallorossi alla fase a gironi della prossima Europa League, tuttavia lo scandalo calcio-scommesse che ha travolto il Belgio ha portato all’esclusione della società dalle coppe europee. È quanto ha spiegato la Uefa attraverso un comunicato ufficiale, decisione che porterà alla sostituzione del Mechelen nella fase a gironi dell’Europa League 2019/20 in conformità all’articolo 4.08 del Regolamento. Riconosciuto quindi il verdetto della Federcalcio belga impedendo alla società giallorossa di partecipare alle competizioni Uefa per club.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi