Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
04 settembre 2019

Kantè, che sorpresa all'amico tifoso del Chelsea: si presenta al matrimonio della figlia

print-icon

Il centrocampista del Chelsea, che ha dovuto dare forfait in Nazionale a causa di un problema alla caviglia, si è presentato a sorpresa al matrimonio della figlia di Frank Khalid, businessman e grande tifoso dei Blues: "Lo adoro, mette sempre tutti davanti a sè"

KANTE', 125 PARTITE IN DUE ANNI

KANTE' IL MARATONETA: QUANTI KM IN PREMIER

Le cose in campo per N'Golo Kanté non stanno andando in modo indimenticabile. Il suo Chelsea, infatti, sta faticando dopo il cambio di allenatore. Lampard ha a che fare con una squadra di giovani e in campionato ha vinto solo una partita su quattro, oltre alla sconfitta nella Supercoppa Europea contro il Liverpool. In più il centrocampista francese si è dovuto fermare dopo la gara con il Leicester per un problema alla caviglia, che gli ha fatto saltare Norwich, Sheffield e i due match di qualificazione ad Euro 2020 con la Nazionale. Motivo per cui Kantè ha deciso di fare una sorpresa ad un suo amico, nonché grande tifoso del Chelsea. Si tratta di Frank Khalid, businessman e padre di una figlia che si è sposata da qualche ora. Ad un certo punto, durante la festa, la porta del ricevimento di nozze si è aperta ed è comparso Kantè. Il centrocampista, accolto come una star, non si è presentato per una semplice toccata e fuga ma è rimasto in mezzo agli invitati per molto tempo. 

"Mette gli altri davanti a sè"

Insomma, una sopresa speciale per un momento speciale. E per un amico speciale: "E' rimasto sul palco a congratularsi con gli sposi - ha raccontato al Sun lo stesso Frank Khalid - ha fatto selfie, firmato autografi. Ha reso felici tutti i presenti. Era davvero contento di essere in mezzo a tutti noi. Da quando è venuto per la prima volta al mio ristorante a West London, io e N'Golo abbiamo stretto amicizia vera. E' stato uno dei primi a venirmi a trovare dopo un'operazione che ho dovuto affrontare al cuore. Per questo lo avevo invitato al matrimonio di mia figlia, anche se mi aveva detto che purtroppo non sarebbe potuto venire a causa degli impegni con la Nazionale. Poi si è fatto male, è rimasto qui e ci ha ripensato. Ha reso il matrimonio di Henna ancora più speciale: lo adoro come calciatore, ma ancora di più come persona che mette sempre gli altri davanti a sé". Della serie: un campione lo è ovunque. In campo e fuori.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi