Inter, da Cattelan gli eroi del Triplete tra aneddoti e risate. VIDEO

10 anni dopo

A 10 anni dal Triplete, alcuni dei protagonisti dell'Inter di Mourinho sono stati ospiti a 'E poi c'è Cattelan' e giudici della sfida al 3x3 (o tris) tra il conduttore e Ilaria D'Amico. Non sono mancati aneddoti e battute...

Sono passati 10 anni dal Triplete dell'Inter, quando la squadra di José Mourinho vinse oltre al campionato e alla Coppa Italia, la tanto desiderata Champions League battendo nella finale di Madrid il Bayern Monaco 2-0. E alcuni degli eroi di quell'annata magica si sono ritrovati a 'E poi c'è Cattelan', protagonisti di una simpatica sfida (il 3x3) tra il conduttore e Ilaria D'Amico. Una sorta di "tris" durante il quale i due conduttori hanno dovuto rispondere a domande fatte proprio dagli ex giocatori. 

Gli asado nerazzurri

Nell'anno del Triplete un'Inter a 'trazione argentina' e guidata dai vari Javier Zanetti, Walter Samuel, Esteban Cambiasso, Diego Milito era solita organizzare cene a base di asado. Zanetti organizzava, Cambiasso faceva la spesa e Samuel cucinava. E Milito? Incalzato: "Io aiutavo Walter in cucina", smentito da Dejan Stankovic: "Milito mangiava e basta".

Il nuovo Pandev

Il siparietto non è sfuggito alla regola del 'chi la fa l'aspetti' e tra una domanda e l'altra è stato Marco Materazzi a entrare duro su Stankovic: "Sta parlando dei miei capelli e mi ha detto che ormai sembro Pandev", ha accusato l'ex centrocampista nerazzurro.

Il 'furto' del numero 22

E Milito è diventato bersaglio anche di Paolo Orlandoni: "Quando sono arrivato all'Inter, Paolo è stato molto gentile da lasciarmi il numero 22". Neanche a dirlo: "Non te l'ho lasciato, me lo hai rubato", e giù a ridere. Alla fine ci ha pensato come sempre capitan Zanetti a riportare il discorso in un contesto di serietà: "Se ci vedremo per festeggiare il decennale del Triplete? Non è facile in una situazione come questa ma qualcosa faremo".


PS - Per la cronaca la sfida tra Alessandro Cattelan e Ilaria D'Amico è stata vinta dal padrone di casa, tifosissimo dell'Inter.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche