Bradford in crisi per il COVID-19: Nowakowski rinnova ad una sterlina a settimana

Calcio

Adam Nowakowski ha deciso di rinnovare il contratto con il Bradford Park Avenue per una sola sterlina a settimana. Un gesto di riconoscenza nei confronti del club, alle prese con la crisi causata dal coronavirus: "Il calcio mi ha dato tanto. Gli volevo restituire qualcosa", ha spiegato il centrocampista

Il coronavirus ha gettato molti club, soprattutto quelli minori, in gravi crisi economiche e finanziarie. Non fa eccezione il Bradford Park Avenue, squadra che milita nella National League North (uno dei due campionati inglesi di sesta serie). Qui un giocatore può arrivare a guadagnare circa 400 sterline a settimana, ma non sarà questo il caso di Adam Nowakowski, centrocampista classe 1986, nel club dal 2016. Quest'ultimo ha infatti firmato il rinnovo del contratto, un accordo che lo porterà a guadagnare... una sterlina a settimana! E non solo, perché Adam inoltre coprirà da sè le spese di viaggio: "Il calcio mi ha dato tanto. Ora voglio restituirgli qualcosa", le sue parole dopo la firma. Nowakowski, che oltre alla carriera da giocatore svolge anche il ruolo di responsabile delle vendite per un'azienda alimentare, ha detto di aver avuto l'idea dopo aver lavorato da casa durante la pandemia: "Ci sono molte aziende in situazioni difficili - le sue parole - quindi ho pensato che fosse il momento di restituire qualcosa a un club che mi sta a cuore". 

Il ringraziamento del club

vedi anche

In Italia 574 nuovi contagi e 3 decessi

La stagione della National League North è stata anticipatamente chiusa ad aprile a causa del coronavirus, con il Bradford Park Avenue in fondo alla classifica. La nuova annata dovrebbe iniziare ad ottobre, ma ci saranno limiti al numero di tifosi che entreranno allo stadio e questo avrà grosse ripercussioni sulle entrate dei club. La società ha poi voluto ringraziare l'altruismo di Nowakowski: "Il giocatore con il miglior rapporto qualità-prezzo in qualsiasi campionato del paese", lo ha definito in un comunicato ufficiale. Il Bradford Park Avenue ha trascorso 62 anni nei professionisti, incluso un periodo nella vecchia Prima Divisione. Poi la retrocessione nel 1970 e il fallimento nel 1974. Il club è stato riformato nel 1988 e ora gioca in sesta serie.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche