Napoli, Gattuso: "Lacrime Insigne? Non deve aver rammarico"

supercoppa
©Getty

L'allenatore del Napoli è deluso ma anche consapevole che la sua squadra ha disputato una buona gara contro la Juve: "E' stata una partita molto tattica e con un po' di fortuna avremmo potuto trasformare in gol le occasioni che abbiamo avuto. Insigne? I rigori si sbagliano, non deve essere rammaricato. Abbiamo perso tutti insieme"

C'è amarezza nelle parole di Rino Gattuso ma anche tanto orgoglio nonostante la sconfitta per aver affrontato un avversario difficile come la Juve e per aver lottato fino alla fine: "Ringrazio i miei giocatori perché abbiamo fatto ciò che dovevamo, abbiamo giocato un po’ timorosi ma poi abbiamo regito anche dopo il rigore sbagliato - dice a fine gara - Potevamo fare qualcosa di più ma sapevamo che era difficile. Insigne? I rigori si possono sbagliare, non deve avere rammarico, abbiamo perso tutti insieme e non per il suo rigore, anche perché abbiamo avuto altre occasioni che con un po’ di fortuna potevamo trasformare in gol".

"Partita a scacchi decisa da episodi"

Nello specifico della gara: "E’ stata una partita a scacchi tra due squadre che si sono rispettate, molto tattica, anche se la prima occasione della gara l’abbiamo avuta noi - dice ancora - E’ stata una gara vinta con degli episodi. Sette mesi fa in Coppa Italia la partita è stata uguale, anzi quella è stata più sofferta, siamo stati un po’ sfortunati sul gol di Ronaldo, ma al squadra è viva, abbiamo giocato contro la Juve, oggi non posso rimproverare nulla ed era difficile giocare su questo campo che non era in perfette condizioni, non si poteva palleggiare bene, ma questa non è una scusa".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.