Covid, Galliani dimesso dall'ospedale: "Infermieri e medici fantastici"

coronavirus
galliani (1)

L'amministratore delegato del Monza è stato dimesso dall'Ospedale San Raffaele, dove era ricoverato da due settimane in seguito alla positività al Covid-19. Ad annunciarlo è stato lo stesso dirigente sui propri profili social: "Ringrazio la competenza e il cuore di medici e infermieri fantastici"

Buone notizie per Adriano Galliani, che nella mattinata di venerdì è stato dimesso dall'Ospedale San Raffaele, dopo due settimane di ricovero per curare l'infezione al Covid-19. Ad annunciarlo è stato lo stesso amministratore delegato del Monza tramite i propri profili social, ringraziando chi lo ha avuto in cura in questi giorni e sottolineando la competenza e l'efficienza della struttura ospedaliera che lo ha ospitato. Adriano Galliani era risultato positivo il 26 febbraio scorso, esattamente un mese fa, dopo essersi recato a un'assemblea in FIGC a Roma insieme alla delegazione interista composta da Beppe Marotta, Alessandro Antonello e Angelo Capellini (risultati poi anch'essi positivi al tampone).

Le parole di Adriano Galliani sui social

"Sono stato due settimane ricoverato in quella che vista da fuori sembra una struttura sportiva. All'interno c'è una tecnologia impressionante ma soprattutto la competenza e il cuore di infermieri e medici fantastici del San Raffaele". L'amministratore delegato potrà dunque tornare a occuparsi al 100% del suo Monza, che al momento si trova al quarto posto della classifica di Serie B dopo la sconfitta interna patita nell'ultimo turno contro il Venezia, che ha permesso a Lecce e Salernitana di scavalcare la formazione allenata da Cristian Brocchi.

Post Galliani dimesso

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport