Werder Brema, l'allenatore Anfang si dimette: è accusato di aver usato un green pass falso

germania
markus anfang

Dopo l'avvio di un'indagine nei suoi confronti da parte del procuratore di Brema, l'allenatore del Werder Markus Anfang si è dimesso. L'accusa è quella di aver utilizzato un certificato di vaccinazione contro il Covid falso

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN DIRETTA

Markus Anfang si è dimesso da allenatore del Werder Brema con effetto immediato in relazione a un'indagine penale contro di lui per presunto utilizzo di un falso certificato di vaccinazione contro il coronavirus. Il club di Zweite Liga tedesca ha dichiarato che Anfang e il suo assistente Florian Junge si sono dimessi in seguito all'indagine. Questa la dichiarazione di Anfang: "A causa della situazione estremamente stressante per il club, la squadra, la mia famiglia e me stesso, ho deciso che lascerò il mio incarico di capo allenatore del Werder Brema con effetto immediato. Ho quindi chiesto ai responsabili di rescindere immediatamente il mio contratto e hanno accolto questa richiesta". L'ufficio del procuratore di Brema ha confermato venerdì di aver avviato un'indagine contro Anfang dopo che l'ufficio sanitario della città settentrionale della Germania ha presentato una denuncia penale. Il club aveva comunicato che giovedì scorso Anfang aveva confermato di essere completamente vaccinato e di non aver usato un certificato falso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche