Morti i gemelli Maxi e Ariel Rolon, il primo era un ex Barcellona: incidente stradale

LUTTO
Twitter @FCBarcelona
maxi_rolon

L'argentino Maxi Rolon viaggiava a bordo di un'auto con suo fratello gemello Ariel in direzione Rosario quando, per cause ancora da verificare, hanno perso il controllo del mezzo e hanno terminato la loro corsa contro un albero: impatto fatale per entrambi. Maxi Rolon aveva giocato con la squadra B del Barcellona. Il messaggio del club blaugrana: "Costernati per la sua morte"

Tragedia nel calcio argentino: nella mattinata di sabato 14 maggio sono morti Maximiliano e Ariel Rolon, giocatori gemelli di 27 anni. Secondo quanto riportato dalla stampa locale, i due stavano viaggiando a bordo della loro auto verso Rosario quando hanno perso il controllo del mezzo e hanno finito la loro corsa contro un albero. Entrambi sono morti sul colpo a causa delle ferite provocate dal violento impatto. Nell'incidente non sono state coinvolte altre persone.

La carriera dei gemelli Rolon

I due gemelli Rolon erano nati il 19 gennaio 1995. Il più celebre dei due era Maximiliano, meglio noto nell'ambiente calcistico come Maxi. Aveva iniziato la sua carriera nel settore giovanile del Velez Sarsfield e nel 2007, a soli 12 anni, si era trasferito al Barcellona. Dopo tutta la trafila nelle formazioni del settore giovanile blaugrana e una tappa in prestito al Cornellà, Maxi Rolon aveva giocato anche con la formazione B del Barcellona, totalizzando 24 presenze e due reti tra il 2014 e il 2016 ma senza mai esordire con la prima squadra. In questa stagione stava giocando con l'Atletico Union Casildense nella Liga Casildense, torneo regionale argentino mentre il suo gemello giocava con l'Huracan di Chabás.

Il ricordo del Barcellona e di Patric

La notizia della scomparsa dei gemelli Rolon ha scosso il calcio argentino e ha generato anche diversi messaggi di cordoglio. Tra questi, quello del Barcellona: "Siamo costernati per la morte di Maxi Rolon (1995), calciatore delle giovanili del Barcelona dal 2010 al 2016 - è il messaggio diffuso su Twitter dal club catalano - esprimiamo le nostre più sentite condoglianze e mandiamo un pieno sostegno alla sua famiglia. Che riposi in pace". A ricordare Maxi Rolon è stato anche Patric, difensore della Lazio che aveva condiviso con l'attaccante, suo coetaneo, gli anni del Barcellona B stringendo un rapporto di amicizia. In una storia Instagram il 27enne spagnolo ha voluto ricordare l'ex compagno di squadra con un messaggio: "Riposa in pace amico".

Il messaggio di Patric per la scomparsa di Maxi Rolon