Borussia M'Gladbach, un tris che tiene aperta la corsa all'Europa League. Wolfsburg nei guai

Bundesliga
L'esultanza del Borussia dopo uno dei tre gol, foto Getty
Borussia_Wolfsburg

Il Borussia Monchengladbach batte 3-0 il Wolfsburg e continua la sua marcia verso la zona Europa League, distante adesso tre punti. Buio pesto invece per gli uomini di Labbadia, sull'orlo della zona retrocessione

Il Borussia Monchengladbach per continuare la corsa verso l’Europa League, il Wolfsburg per allontanarsi dalla zona retrocessione. Posta in palio alta al Borussia Park, dove i padroni di casa riescono a strappare una vittoria importante per rimanere in scia alle proprie avversarie, portandosi a meno tre dal sesto posto occupato dall’Hoffenheim, impegnato domani nello scontro diretto con il Lipsia. Niente da fare invece per il Wolfsburg, che rimane impelagato nella lotta per non retrocedere, rischiando di ritrovarsi al termine di tutte le gare in programma nella zona rossa della classifica. La gara si mette subito in discesa per il Borussia, abile a trovare dopo otto minuti il gol del vantaggio con Stindl. Colpito a freddo, il Wolfsburg prova ad abbozzare una timida reazione, ma sono sempre gli uomini di Hecking a gestire il pallone, rendendosi pericolosi ancora con il solito Stindl, vicinissimo al raddoppio. Gli ospiti non alzano i giri del motore, così sono i padroni di casa ad affondare il colpo intorno alla mezz’ora, quando Raffael indovina l’angolino con una conclusione precisa che vale il 2-0. Prima della fine del primo tempo c’è tempo anche per il tris del Gladbach, frutto di una splendida punizione di Kramer che non lascia scampo a Casteels.

Secondo tempo

Il pesante parziale maturato nel primo tempo dovrebbe spingere il Wolfsburg ad abbozzare una reazione, invece è ancora il Borussia ad andare vicino al gol con Hofmann, ma Casteels questa volta risponde presente. A questo punto Labbadia tenta il tutto per tutto inserendo Steffen per Bazoer e, cinque minuti dopo, Origi per Dimata. Proprio l’ex attaccante del Liverpool crea uno dei pochi pericoli alla difesa dei padroni di casa, Sommer però non si fa sorprendere. Dall’altro lato, Hecking dà respiro ad alcuni dei suoi giocatori migliori, richiamando in panchina Hofmann e Zakaria per inserire Benes e Traoré. Il Borussia gestisce senza particolari affanni la partita nei minuti finali, conducendo in porto una vittoria fondamentale che gli permette di proseguire la corsa verso un piazzamento in Europa League. Buio pesto invece per il Wolfsburg, che rischia di ritrovarsi al termine di questa giornata in piena zona retrocessione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche