Lipsia, Demme e il doppio talento: il centrocampista giocherà da professionista su Fifa 20

Bundesliga

Talentuoso in campo ma non solo: è il caso di Demme, mediano 27enne da sette anni in rosa col club tedesco. Come ufficializzato dalla società, il giocatore non solo risponderà all'allenatore Nagelsmann ma parteciperà anche al torneo nazionale di eSports: talmente bravo su Fifa 20, Diego è diventato un video-giocatore professionista

Professionista in campo, sorprendente alla consolle. Parliamo di Diego Demme, centrocampista italo-tedesco in forza al Lipsia: 7 le stagioni in squadra per il ragazzo classe 1991, quasi 200 partite ufficiali con il club e pure una presenza in Nazionale nel giugno 2017. Uno dei punti fermi nella rosa di Nagelsmann, allenatore che dovrà "dividerlo" con la squadra del Lipsia negli eGames: già, perché Demme non è solo un mediano prezioso per il gruppo, ma si è distinto eccome anche nei videogiochi. Nel dettaglio parliamo di Fifa 20, un’istituzione per gli appassionati calcistici e per lo stesso calciatore che parteciperà al torneo nazionale con la "formazione" della società.

Professionista in campo e nei videogiochi

Insomma, un doppio ruolo per Demme sospeso tra l’abilità da calciatore Pro e la confidenza con il joystick. Come noto, da un paio d’anni trovano spazio diversi eSports ovvero sfide agonistiche in cui i videogiocatori, professionisti, si affrontano in diversi titoli tra i quali quelli sportivi. E Demme guiderà il Lipsia in campo e ne difenderà il nome utilizzando Fifa20. Lo ha annunciato la società che, oltre al sorprendente calciatore, schiererà anche i pro player Cihan Yasarlar e Alex Czaplok oltre ad un tifoso (Alexander Breuer) che recentemente ha partecipato ad un contest dedicato a questa iniziativa. Saranno loro quattro a prendere parte alla eBundesliga, torneo che pone il confronto tra undici squadre tedesche a sfidarsi per il trono di miglior squadra nei videogame. Si parte il 4 novembre e le migliori 6 giocheranno i playoff per provare a scalzare il Werder Brema campione in carica. E l’abilità di Demme è stata confermata dal compagno Cihan Yasarlar, tre volte campione tedesco di Fifa: "Spesso i giocatori della squadra reale ci sfidano per verificare quanto sono bravi. Le partite contro Diego sono sempre molto tirate, è bravo sul campo ma anche con il joypad. Se siamo insieme al centro sportivo, cerchiamo sempre di sfidarci”. Dopo l’ultimo posto nella scorsa edizione, il Lipsia fa sul serio pescando direttamente nella squadra di Nagelsmann.

I più letti