Bundesliga, pazza rimonta del Dortmund: da 0-3 a 3-3 contro il Paderborn

Bundesliga
©Getty

Ancora una rimonta per il Dortmund dopo quella di Champions League contro l'Inter. Gol ed emozioni nell'anticipo della 12^ giornata di Bundesliga: Paderborn avanti di tre reti nel primo tempo con la doppietta di Mamba e la rete di Holtmann. Determinante l'ingresso di Hakimi, che serve l'assist per l'1-3 di Sancho. Witsel firma il 2-3 di testa, poi Reus trova il pareggio al 90'

BORUSSIA DORTMUND-PADERBORN 3-3

5' e 37' Mamba (P), 43' Holtmann (P), 47' Sancho (B), 84' Witsel (B), 90' Reus (B)

Borussia Dortmund (4-2-3-1): Burki; Piszczek, Weigl, Hummels, Schulz (46' Hakimi); Witsel, Dahoud (46' T. Hazard); Sancho, Reus, Guerreiro; Paco Alcacer (44' Brandt). All.: Favre

Paderborn (4-2-3-1): Zingerle; Jans, Kilian, Schonlau, Collins; Gjasula, Vasiliaidis (40' Sabiri); Proger, Zolinski (71' Michel), Holtmann (62' Antwi-Adjei); Mamba. All.: Baumgart

Ammoniti: Weigl (B), Hummels (B), Collins (P), Hakimi (B)

 

Due partite in una, sei gol, tante emozioni e un punto a testa. Parte con il piede sull'acceleratore la dodicesima giornata di Bundesliga e lo fa con un pirotecnico 3-3 al Signal Iduna Park tra Borussia Dortmund e Paderborn. Dopo un primo tempo chiuso sullo 0-3 per la formazione di Baumgart, nella ripresa c'è stata la reazione della squadra di Lucien Favre, che con due reti negli ultimi sette minuti è riuscita a portare a casa un punto. Come successo in Champions League contro l'Inter, con il punteggio ribaltato dallo 0-2 al 3-2 nel girone di qualificazione, è ancora una rimonta a regalare il sorriso al Borussia.

Mamba colpisce, di Reus la zampata finale

Protagonista assoluto della serata di Dortmund è stato Streli Mamba. Pronti, via ed è stato lui a portare avanti il Paderborn, colpendo tutto solo davanti a Burki dopo la fuga gigante di Proger sulla fascia destra. Stesso film al 37': lancio in profondità di Zolinski, Weigl e Hummels bruciati dal centravanti ed esecuzione perfetta davanti a Burki. Sei minuti e il Paderborn cala il tris: Holtmann allunga la falcata sulla corsia sinistra bruciando Weigl ed entrando in area. Palla alle spalle di Burki e 0-3 al riposo. Favre corre ai ripari, sostituendo prima l'infortunato Paco Alcacer con Brandt e poi inserendo Hakimi per un frastornato Schulz e Thorgan Hazard per Dahoud. Effetti quasi immediati: 90 secondi nella ripresa e Sancho firma l'1-3 su invito da sinistra di Hakimi. Inizio di una rimonta concretizzata nei minuti finali: all'84' Hummels si inventa assist-man, con un cross da sinistra che trova la testa di Witsel per il 2-3. Al 90' ecco il 3-3 di Reus: invito di Sancho da sinistra, difesa del Paderborn in ritardo e il numero 11 del Dortmund colpisce tutto solo alle spalle di Zingerle. Un punto che non permette agli ospiti di abbandonare l'ultimo posto in classifica, oggi occupato con 5 punti, mentre il Borussia sale a quota 20. In Champions dopo quattro gare, il Dortmund è secondo nel girone con 7 punti, tre in più dell'Inter: nel prossimo turno, mercoledì 27, i nerazzurri faranno visita allo Slavia Praga (2 punti), mentre il Borussia farà vista alla capolista Barcellona (8 punti).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche