Hertha-Mainz 1-3

Bundesliga
default

Successo per il Mainz che batte l'Hertha Berlino nel match valido per la ventunesima giornata della Bundesliga. La tripletta di Quaison permette alla squadra guidata da Achim Beierlorzer di imporsi per 3-1 muovendo la propria classifica

Vittoria più netta di quanto non dica il risultato finale per il Mainz che non ha sofferto più di tanto nella sfida contro l'Hertha Berlino. La squadra di Jürgen Klinsmann non ha iniziato nel migliore dei modi e la gara è proseguita con le azioni da gol che si susseguivano minuto dopo minuto. L'Hertha Berlino ha continuato a subire la pressione avversaria senza avere subito una reazione tale da far pensare ad un pronto recupero, ma al 84° hanno avuto un lampo accorciando le distanze portandosi sul 2-1. Partenza sprint degli uomini di Achim Beierlorzer che prima sbloccano la gara e che poi trovano la rete del doppio vantaggio. Sono passati 82 minuti e la gara prende già una piega abbastanza precisa. Dall'altra parte l'Hertha Berlino ha provato ad iniziare una rincorsa che fin da subito si è dimostrata molto difficile alla fine i punti non sono arrivati. Le difese di entrambe le squadre hanno comunque concesso qualcosa, magari in futuro andrà meglio ma pubblico allo stadio e spettatori in poltrona ringraziano sentitamente per lo show offerto. L'Hertha Berlino ha dovuto giocare gli ultimi minuti del secondo tempo in inferiorità numerica, per l'espulsione di Marius Wolf per doppia ammonizione al 88°.

La rete di Quaison al 17° ha portato il Mainz sul risultato di 1-0 alla fine del primo tempo. Nel secondo tempo il 2-0 porta nuovamente la firma di Quaison al 82°, l'Hertha Berlino ha riaperto la partita con Dedryck Boyata al 84°. Ma Quaison ha chiuso definitivamente i conti segnando la rete della sicurezza al 94° minuto.



Nonostante la sconfitta, l'Hertha Berlino ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (67%), ha effettuato più tiri (13-11), e ha battuto più calci d'angolo (10-1).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (563-225): si sono distinti Boyata (109), Jordan Torunarigha (72) e Arne Maier (64). Per gli ospiti, Jeremiah St. Juste è stato il giocatore più preciso con 29 passaggi riusciti.

Robin Quaison è stato il giocatore che ha tirato di più per il Mainz: 4 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per l'Hertha Berlino è stato Krzysztof Piatek a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Mainz, il difensore Moussa Niakhaté è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 12 totali). Il centrocampista Maximilian Mittelstädt è stato invece il più efficace nelle fila dell'Hertha Berlino con 9 contrasti vinti (13 effettuati in totale).


Hertha Berlino (3-5-2 ): R.Jarstein, N.Stark (Cap.), J.Torunarigha, D.Boyata, S.Ascacibar, M.Mittelstädt, M.Grujic, M.Wolf, A.Maier, K.Piatek, P.Köpke. All: Jürgen Klinsmann
A disposizione: T.Kraft, V.Ibisevic, J.Dilrosun, M.Plattenhardt, K.Rekik, V.Darida, L.Klünter, D.Lukébakio, P.Skjelbred.
Cambi: D.Lukébakio <-> N.Stark (45'), J.Dilrosun <-> M.Grujic (45'), V.Ibisevic <-> P.Köpke (72')

Mainz (3-4-3 ): R.Zentner, J.Bruma, M.Niakhaté, J.St. Juste, D.Latza (Cap.), D.Brosinski, R.Baku, L.Barreiro Martins, R.Quaison, L.Öztunali, Á.Szalai. All: Achim Beierlorzer
A disposizione: A.Martín , D.Ji, J.Boëtius, K.Onisiwo, F.Dahmen, P.Mwene, J.Burkardt, P.Kunde, J.Mateta.
Cambi: A.Martín <-> D.Brosinski (66'), P.Kunde <-> D.Latza (76'), K.Onisiwo <-> Á.Szalai (81')

Reti: 17' Quaison (Mainz), 82' Quaison (Mainz), 84' Boyata (Hertha Berlino), 94' (R) Quaison (Mainz).
Ammonizioni: D.Latza, S.Ascacibar, M.Wolf, D.Boyata
Espulsioni: Wolf (88°)

Stadio: Olympiastadion
Arbitro: Martin Petersen

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti