Borussia Dortmund, infortunio per Haaland: "colpa" dell'arbitro? VIDEO

Bundesliga

Il primo Klassiker del norvegese non è stato indimenticabile: neutralizzato dalla difesa del Bayern, è stato costretto a uscire nel secondo tempo per un infortunio. E pare che la causa sia stato uno scontro fortuito con l'arbitro...

LIPSIA-HERTHA LIVE

DIRETTA GOL BUNDESLIGA: LA 28^ GIORNATA LIVE

Zero gol, zero punti e un infortunio da valutare. È stata una giornata da dimenticare per Erling Haaland. Al primo Klassiker della sua carriera, l'attaccante del Borussia Dortmund non è riuscito a mantenere la sua straordinaria media realizzativa contro il Bayern Monaco e, alla fine, un gol di Kimmich ha regalato il successo ai bavaresi e il +7 in classifica ai danni dei rivali. Ma a preoccupare i gialloneri sono ora le condizioni del norvegese, costretto a chiudere anzitempo il suo match per far posto, al 72', a Giovanni Reyna. Il classe 2000 è uscito zoppicando ed è poi rientrato in panchina con una vistosa fasciatura per seguire gli ultimi minuti di gioco. Ma come si è fatto male? A provocare l'infortunio potrebbe essere stato, involontariamente, l'arbitro Stieler. Pochi minuti prima di lasciare il terreno di gioco, infatti, Haaland è stato protagonista di uno scontro di gioco con il direttore di gara: il centravanti correva per trovare la posizione ideale a ricevere la sfera, ma si è imbattuto nelle gambe dell'arbitro e rischia di aver subito una distorsione al ginocchio. Un problema non da poco per il Borussia che rischia di dover fare a meno della sua punta di riferimento, autore già di 10 gol in Bundesliga e 41 complessivamente in stagione, per tentare una disperata rimonta ai danni del Bayern. Ma l'allenatore Favre si è detto fiducioso: "Non dovrebbe essere nulla di grave".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche