Friburgo-Hertha 4-1

Bundesliga
default

Il Friburgo ottiene un'ottima vittoria interna. Nel match della tredicesima giornata della Bundesliga, i padroni di casa ottengono i tre punti grazie al 4-1 sull'Hertha Berlino. Dopo la rete iniziale targata Grifo, il Friburgo non si è più voltato indietro

Netta vittoria da parte del Friburgo che ha regolato in maniera decisamente agevole l'Hertha Berlino. Lo scarto finale riflette le differenze che si sono viste in campo. Grifo e soci hanno capitalizzato al meglio la mole di gioco prodotta. Friburgo che si porta in vantaggio al 7° minuto e che continua a cercare di fare la partita in modo da non lasciar campo al rientro dell'Hertha Berlino. Le emozioni si susseguono così come le reti. Al triplice fischio Friburgo che può festeggiare i tre punti conquistati grazie al successo per 4-1

Il gol di Grifo al 7° minuto, ha permesso al Friburgo di chiudere la prima frazione di gioco in vantaggio. Nel secondo tempo, l'Hertha Berlino è riuscita ad agguantare il pareggio al 52° con Dodi Lukébakio, prima che il Friburgo si portasse nuovamente in vantaggio con Demirovic al 59° minuto. Gulde e Petersen, rispettivamente al 67° e 94°, hanno chiuso il tabellino, dando la sicurezza della vittoria.

Oltre alle reti subite, il portiere dell'Hertha Berlino (Alexander Schwolow) è stato impegnato severamente in almeno altre 5 occasioni.

A conferma del punteggio finale, il Friburgo ha avuto il controllo del match: ha effettuato più tiri totali (17-10), e ha battuto più calci d'angolo (7-3). L'Hertha Berlino, invece, ha avuto un maggior possesso palla (57%).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (390-235): si sono distinti Jordan Torunarigha (62), Matteo Guendouzi (55) e Dedryck Boyata (48). Per i padroni di casa, Schmid è stato il giocatore più preciso con 27 passaggi riusciti.

Roland Sallai nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Friburgo con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per l'Hertha Berlino è stato Krzysztof Piatek a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Friburgo, il difensore Keven Schlotterbeck è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 11 totali). Il difensore Maximilian Mittelstädt è stato invece il più efficace nelle fila dell'Hertha Berlino con 12 contrasti vinti (17 effettuati in totale).



Friburgo: F.Müller, K.Schlotterbeck, M.Gulde, P.Lienhart, J.Schmid, C.Günter (Cap.), N.Höfler, B.Santamaría, E.Demirovic, R.Sallai, V.Grifo. All: Christian Streich
A disposizione: N.Petersen, C.Kwon, B.Uphoff, L.Tempelmann, A.Abrashi, D.Heintz, L.Höler, G.Til, W.Jeong.
Cambi: L.Höler <-> E.Demirovic (60'), W.Jeong <-> R.Sallai (60'), N.Petersen <-> V.Grifo (80'), A.Abrashi <-> B.Santamaría (91')

Hertha Berlino: A.Schwolow, J.Torunarigha, M.Mittelstädt, P.Pekarík, D.Boyata (Cap.), M.Guendouzi, N.Stark, V.Darida, D.Lukébakio, Matheus Cunha, K.Piatek. All: Bruno Labbadia
A disposizione: O.Alderete, R.Jarstein, J.Dilrosun, M.Leckie, M.Plattenhardt, D.Zeefuik, L.Tousart, J.Ngankam, D.Redan.
Cambi: J.Dilrosun <-> M.Santos Carneiro Da Cunha (45'), D.Zeefuik <-> P.Pekarík (74'), J.Ngankam <-> D.Boyata (75'), D.Redan <-> K.Piatek (86')

Reti: 7' Grifo (Friburgo), 52' Lukébakio (Hertha Berlino), 59' Demirovic (Friburgo), 67' Gulde (Friburgo), 94' (R) Petersen (Friburgo).
Ammonizioni: nessuna

Stadio: Schwarzwald-Stadion
Arbitro: Tobias Reichel

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.