Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
24 febbraio 2009

Amauri-Buffon, carica Juve: "Chelsea, vogliamo passare"

print-icon
buf

Gigi Buffon rassicura i compagni e i tifosi: "Con il Chelsea darò il massimo"

I bianconeri sono giunti a Londra dove mercoledì affronteranno la squadra di Hiddink nell'andata degli ottavi di Champions League: "Sarà dura, ma noi ci proviamo e ci crediamo". L'allenatore dei Blues: "Juve grande squadra, Ranieri un gentleman"

COMMENTA NEL FORUM DELLA JUVENTUS

SFIDA VIALLI E ROSSI, GIOCA A FANTACAMPIONI!

"Darò il massimo, domani, per ripagare i compagni, di cui è il merito se io sono qui". Lo ha detto il portiere della Juventus, Gigi Buffon, a Londra, dove i bianconeri affronteranno il Chelsea nella gara di andata degli  ottavi di Champions League.

L'attaccante Amauri non nasconde comunque le insidie della trasferta inglese: "Sarà difficile ma noi ci proveremo. E ci crediamo". L'attaccante brasiliano della Juventus mette però in guardia sui pericoli che attendono i bianconeri al cospetto dei Blues. "La nostra autostima è alta, proveremo a fare quello che abbiamo fatto fino a oggi, ma il Chelsea non è la squadra che fa fatica in campionato. In Europa vorrà fare bella figura ma noi ce la metteremo tutta". La comitiva bianconera è arrivata a Londra con due ore di ritardo sul previsto, ma il morale della squadra è alto e, a sospresa, si è aggregato anche Salihamidzic. Assenti solo Zanetti e De Ceglie.

 E non risparmia complimenti alla Juventus Guus Hiddink, tecnico del Chelsea, generoso anche con Claudio Ranieri  ("un allenatore gentleman"). Dopo l'esordio con vittoria in Premiership, sabato sul campo del Villa Park, il nuovo Chelsea è atteso al debutto casalingo  contro la Juventus nell'andata degli ottavi di finale di Champions League. "Avrei preferito avere più tempo per preparare questa sfida, ma non è stato possibile - le parole di  Hiddink -. Non voglio cercare alibi. La Juventus? E' una grande squadra ma purtroppo non ho avuto occasione di vederla né dal vivo né in diretta".