Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
17 febbraio 2010

Champions, Fiorentina beffata da Klose: il Bayern vince 2-1

print-icon
bay

Bayern Monaco-Fiorentina 2-1, decisivo il gol di Klose in netto fuorigioco

Nell'andata degli ottavi i viola cedono ai bavaresi soltanto nel finale. Tedeschi in vantaggio con Robben su calcio di rigore, pari di Kroldrup. Di Klose il gol vittoria in netto fuorigioco. LE FOTO E TUTTI I GOL DELLA CHAMPIONS DA SKY SPORT

TUTTI I GOL DELLA CHAMPIONS DA SKY SPORT 

GIOCA SUBITO A FANTACAMPIONI!


GUARDA LA CRONACA DEL MATCH



BAYERN MONACO-FIORENTINA 2-1

48' pt Robben (rig.); 5' st Kroldrup, 44' st Klose


La Fiorentina non ce la fa e non può che tornare da Monaco viola di rabbia: la formazione allenata da Prandelli, infatti, cede al Bayern Monaco per 2-1, ma il risultato è praticamente opera dell'arbitro. Tedeschi in vantaggio su calcio di rigore messo a segno da Robben, il pari è di Kroldrup. Poi il rosso eccessivo a Gobbi. Infine all'88' il gol vittoria del Bayern Monaco con Klose in fuorigioco netto. Non è nuovo a direzioni di gara alquanto discutibili il norvegese Tom Henning Ovrebo, l'arbitro che ha convalidato il gol-vittoria dei bavaresi. Ovrebo si era già "distinto", sempre in Champions League, la scorsa stagione quando alla direzione della semifinale tra Chelsea e Barcellona negò tre rigori evidenti ai Blues. In precedenza, agli Europei di Austria e Svizzera nel 2008, il norvegese Ovrebo durante Italia-Romania annullò una rete realizzata da Luca Toni nel primo tempo per un fuorigioco inesistente.