Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
18 febbraio 2010

Ovrebo fa mea culpa: "Dovevo annullare quel gol"

print-icon
klo

E' il 44' del secondo tempo di Bayern Monaco-Fiorentina: il tuffo di Miroslav Klose, ampiamente oltre la linea del fuorigioco, vale il 2-1 ai tedeschi

L'arbitro della gara di Champions giocata tra Bayern Monaco e Fiorentina, condizionata da un gol in netto fuorigioco di Klose all'89' ha ammesso di aver sbagliato: "Chiedo scusa, mi sono fidato del mio assistente ma la responsabilità è mia"

TUTTI I GOL DELLA CHAMPIONS DA SKY SPORT 

"Dovevo annullare quel gol": è servito un dvd a Tomas Hering Ovrebo per ammettere l'errore sul 2-1 di Klose all'Allianz Arena. Secondo quanto riporta il sito dell'emittente norvegese TV2Sporten, il direttore di gara di Bayern-Fiorentina ha fatto mea culpa.

"Sulla base del Dvd che abbiamo ricevuto, abbiamo visto che c'era un fuorigioco che avremmo dovuto vedere - ha spiegato Ovrebo - Mi sono fidato del mio assistente, ma mi prendo la responsabilità della decisione finale: ci spiace non aver visto quella posizione di offside".

Alla tv Ovrebo ha anche parlato della possibilità, in pratica certa, che l'Uefa lo fermi: "Non so, non spetta a me fare queste valutazioni: noi andiamo in campo, siamo chiamati ad arbitrare all'estero. E' poi l'Uefa che valuta se siamo abili per nuovi incarichi".

Firenze chiama la Uefa: "Una telefonata allunga la vista"


Ovrebo, un curriculum "invidiabile" di errori e orrori