Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
25 febbraio 2010

Rigori non concessi: la furia di Chelsea e Stoccarda

print-icon
con

L'incriminato contatto tra Samuel e Kalou

L'Italia è il Paese delle polemiche arbitrali, ma dopo l'andata degli ottavi di finale di Champions anche Inghilterra e Germania non scherzano. Mourinho ammette: "Il rigore su Kalou c'era, sono onesto, non sono cambiato". I GOL DI CHAMPIONS DA SKY SPORT

GUARDA I GOL DELLA CHAMPIONS DA SKY SPORT

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

L'Italia è il Paese delle polemiche arbitrali, ma in Inghilterra e in Germania non scherzano. La stampa inglese, il giorno dopo il 2-1 di Inter-Chelsea, attacca l'arbitro spagnolo Mejuto Gonzalez reo di non aver concesso, a fine primo tempo, un rigore netto a Kalou. Atterrato da Samuel a due passi da Julio Cesar. Poteva starci anche l'espulsione e prima ancora la squadra di Ancelotti aveva protestato per una trattenuta in area di Thiago Motta su Ivanovic. Il quotidiano "The Sun", sul proprio sito internet, parla di un "Chelsea furioso per l'errore dell'arbitro" e riporta le dichiarazioni del tecnico italiano: "il rigore c'era sicuramente, non so perchè l'arbitro non ha fischiato, ma non voglio parlarne". L'autorevole "Times" pubblica la foto del fallo di Samuel su Kalou, ma poi si concentra su Mourinho parlando di "una vittoria dal sapore speciale per il tecnico portoghese e dell'istinto del killer della sua Inter. Il Daily Mail parla di "special ko", giocando con il soprannome di Mourinho che batte Ancelotti spingendo l'Inter verso i quarti.

Sul contatto tra Samuel e Kalou, per cui ha protestato il Chelsea, Mourinho ammette che "se fosse accaduto nell'altra area mi sarebbe piaciuto un rigore. Io sono onesto e - ripete - l'Italia non mi cambia".

Polemiche anche in Germania. Nel mirino l'olandese Bjorn Kuipers, colpevole secondo la stampa tedesca di non aver concesso due rigori netti allo Stoccarda di Molinaro nel match contro il Barcellona, terminato sull'1-1. "Der Spiegel" parla di un cattivo arbitro che non ha visto il netto fallo di mani in area di Pique e l'entrata da rigore di Marquez su Timo Gebhart. D'accordo la Bild che scrive di errori evidenti che hanno ridotto le chance di qualificazione dello Stoccarda. Sulla stessa lunghezza d'onda "Stuttgarter Nachrichten" e "Stuttgarter Zeitung" che si chiedono come il fischietto olandese abbia potuto non vedere i due rigori.