Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
19 ottobre 2010

Ranieri desolato: "Non so quale sia la vera Roma"

print-icon
cla

C'è grande amarezza. Claudio Ranieri è deluso della prova della sua Roma contro il Basilea

Il tecnico giallorosso dopo la clamorosa debacle all'Olimpico con il Basilea è scontento: l'approccio del primo tempo è stato sbagliato, eravamo lunghi, poco determinati, non abbiamo fatto un fallo, né recuperato un pallone. Delusi anche Riise e Borriello

Guarda i gol della Champions da Sky Sport

Sfoglia l'album dell
a Roma

Champions: rivivi gli episodi salienti della prima, della seconda e della terza giornata


Le pagelle di Roma-Basilea

Finisce tra i fischi dell'Olimpico la serata Champions della Roma, battuta in casa 3-1 dal Basilea. Ranieri boccia i giallorossi. "Nel primo tempo eravamo lunghi, poco determinati, non abbiamo fatto un fallo, non recuperato alcun pallone: mi chiedo anche io perché, lo chiedo alla squadra ma loro non sanno darmi la risposta", è l'accusa del tecnico romano. "Non so se la Roma vera sia quella di domenica col Genoa o quella di stasera - ha aggiunto, a Sky - L'approccio del primo tempo è stato sbagliato, non giocavamo mai a due tocchi. Poi nel secondo abbiamo alzato il ritmo, il risultato giusto sarebbe stato 2-2". 

"Abbiamo giocato male, il primo tempo malissimo, me compreso. Ci dobbiamo mettere a lavorare in allenamento, io non sono per niente demoralizzato". E’ stato il commento a caldo di John Arne Riise. "Peccato, questa è una sconfitta pesantissima - ha aggiunto Marco Borriello, a Sky - Speriamo non pregiudichi il cammino in Champions. Ora dobbiamo reagire, l'abbiamo fatto già domenica in campionato".