Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
08 dicembre 2010

Roma, un pari che vale gli ottavi. Milan, sconfitta indolore

print-icon
bor

L'esultanza di Marco Borriello match winner nella Roma contro il Cluj

Nell'ultimo turno della fase a gironi di Champions i giallorossi vanno in vantaggio a Cluj con Borriello ma vengono ripresi sull'1-1 da Traorè. I rossoneri cadono in casa contro l'Ajax: segnano De Zeeuw e Alderweireld. Male Dinho. GUARDA LA FOTOGALLERY

Commenta nel Forum della Champions League

Guarda i gol della Champions da Sky Sport


Champions: rivivi gli episodi salienti della prima, della seconda, della terza, della quarta, della quinta e della sesta giornata

Missione compiuta, tre squadre italiane agli ottavi di Champions League anche se nessuna da prima nel raggruppamento. Occorreva un punto alla Roma per centrare la qualificazione e i giallorossi hanno ottenuto un pari in Romania, a Cluj, grazie a Borriello. Il Milan attendeva Ronaldinho e invece è arrivata una sconfitta con l'Ajax. Un 2-0 che non muta la classifica ma che potrebbe avere ripercussioni sull'umore e il morale della squadra.

GUARDA LE PAGELLE

MILAN-AJAX 0-2
58' De Zeeuw, 67' Alderweireld

Guarda la cronaca del match



Non poteva chiedere esordio migliore sulla panchina dell'Ajax Frank De Boer chiamato a sostituire il dimissionario Jol. Un successo, quello dei lancieri, a San Siro che non vale per i punti ma per la gloria e l'Europa League sì. Il Milan perde in casa un match ininfluente ai fini della qualificazione ma il risultato sicuramente non rende felici i tifosi. Ci si attendevano risposte importanti da Ronaldinho, schierato nuovamente da titolare dopo sette panchine consecutive, e invece la prova del brasiliano è stata al di sotto delle aspettative. Ma è stato tutto il Milan a non brillare particolarmente, evidentemente troppo molle contro un avversario più motivato. Fuori Ibra, Gattuso, Zambrotta, Nesta e Abbiati, i rossoneri hanno provato comunque a creare gioco ed azioni ma l'Ajax si è dimostrata squadra tonica e veloce, contenuta con qualche affanno nel primo tempo.

Non così nella ripresa quando gli uomini di De Boer sono andati in gol nel giro di pochi minuti con due conclusioni da fuori. Prima De Zeeuw, poi Alderweireld hanno trafitto un incolpevole Amelia. Nemmeno l'ingresso di Ibrahimovic ha restituito incisività ad un attacco che con il Ro-Ro è apparso spuntato. Vince l'Ajax che vola in Europa League, per il Milan una sconfitta che scotta solo in parte.

CLUJ-ROMA 1-1
21' Borriello (R), 89' Traorè (C)

Guarda la cronaca del match


Lo aveva detto Ranieri che non si sarebbe accontentato di un pari e non avrebbe guardato a cosa avrebbe fatto il Bayern. La Roma ha fatto il suo accarezzando la vittoria a Cluj, sfumata nel finale, egittimando una qualificazione agli ottavi di Champions giunta meritatamente per quanto dimostrato dalla formazione giallorossa, partita ad handicap con l'infortunio di Julio Sergio durante il riscaldamento in terra di Romania. Bene nel primo tempo la formazione di Ranieri che con Borriello è andata in vantaggio.

I giallorossi amministrano bene il gioco senza mai rischiare di subire il pari. Bene nella gestione del pallone e nelle ripartenze. Ma nel finale il Cluj ha dimostrato orgoglio giungendo al pareggio con una rete di Lacina Traorè. Per i rumeni, tuttavia, nemmeno la soddisfazione dell'Europa League: si qualifica il Basilea nonostante la sconfitta di Monaco di Baviera.