Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
05 aprile 2011

Disastro Inter a S. Siro, lo Schalke vince 5 a 2

print-icon
jul

Un'immagine della disfatta dei nerazzurri, sommersi di gol a San Siro

I nerazzurri sciupano il vantaggio lampo di Stankovic (gol dalla metacampo dopo 30'') e vengono annientati in casa dai tedeschi: in Germania occorrerà un'Inter04. Chivu espulso al 66'. A Madrid il Real batte 4-0 il Tottenham. I VIDEO CON LE EMOZIONI LIVE

Guarda i video: le emozioni della Champions minuto per minuto

I gol della Champions da Sky Sport

Inter, notte da incubo. Campioni con un piede fuori dall'Europa: le foto

INTER-SCHALKE 04  2-5
1' Stankovic (I), 17' Matip (S), 34' Milito (I), 40' Edu (S), 8'st Raul (S), 12' st Aut. Ranocchia, 30'st Edu (S)

GUARDA LE PAGELLE

Guarda la cronaca del match


A soli tre giorni dal duro ko nel derby, San Siro torna ad essere scenario di eventi nefasti per il popolo nerazzurro. I tedeschi dello Schalke 04 rifilano cinque schiaffi a un'Inter che dopo soli trenta secondi si immaginava già davanti al divano per godersi Chelsea-Manchester. La rete lampo di Dejan Stankovic, un capolavoro già visto nella scorsa stagione in campionato contro il Genoa, ha però soltanto illuso i tifosi. La reazione degli ospiti è stata pronta e spietata: a un primo tempo terminato 2-2 ha avuto seguito una ripresa da incubo per Leonardo. La rete dello spagnolo Raul (che supera Inzaghi nel testa a testa tra supermarcatori europei) dà il la all'impresa dei tedeschi di Gelsenkirchen, già letali per l'Inter nella finale di Coppa Uefa 1997.

Leonardo incassa cinque schiaffi e va a terra. In Germania ci vorrà un'Inter04, o i nerazzurri dovranno dire definitivamente addio alla Champions.

Real Madrid-Tottenham 4-0. Mou dimentica la sconfitta nella Liga con un poker sugli Spurs firmato da Adebayor (doppietta), Di Maria e Cristiano Ronaldo.
"Decima in vista": il titolo dell'edizione online del giornale spagnolo 'As' è forse troppo precipitoso, ma rende l'idea dell'aria che si respira intorno al Real Madrid. La squadra di Mourinho archivia già all'andata la pratica Tottenham, rispedendo gli Spurs a Londra con quattro gol sul groppone, ed ora il portoghese, ormai impossibilitato a vincere la 'Liga' punta con decisione su quell'obiettivo per il quale è sbarcato al Bernabeu: la decima Coppa, che per 'Mou' sarebbe la terza vinta alla guida di tre squadre diverse, obiettivo mai raggiunto da un allenatore.

Gioca a Fantacampioni