Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
18 ottobre 2011

Ranieri: "Non siamo al meglio, ma il risultato dà morale"

print-icon
ran

Caudio Ranieri richiama all'ettenzione i suoi (Getty)

Il tecnico dell'Inter è soddisfatto del successo anche se non è arrivato attraverso un gioco spumeggiante: "Per come siamo messi abbiamo fatto una grande gara e siamo stati più attenti nei momenti clou della partita"

Rivivi le emozioni dei match con l'effetto stadio

Guarda la cronaca dei match


E' un Claudio Ranieri soddisfatto quello che commenta la vittoria dell'Inter sul Lille. Ciò che di buono è maturato dalla trasferta francese è soprattutto il risultato: "Una rondine non fa primavera - dice - C'è stato grande spirito di abnegazione, vogliamo cambiare pagina e questi risultati fanno morale". Merito anche dei rientri di Tiago Motta e Sneijder: "Tiago detta i tempi, Wesley ha dato personalità e colpui giusti".

La gara non è stata entusiasmante sotto il profilo del gioco: "Non è stata una bellissima partita ma per come siamo messi in questo momento abbiamo fatto una grande gara - spiega Ranieri ancora - In questo momento è giusto assecondare la squadra e mettere anche un uomo in più a centrocampo".

Ciò che è migliorata è stata soprattutto l'attenzione nei momenti chiave del match: "Contro il Catania abbiamo pagato sprattutto questo - dice il tecnico - Noi non stiamo in salute e proveremo a migliorare quando riusciremo ad allenarci dati gli impegni ravvicinati. Ora dobbiamo continuare così".