Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
07 novembre 2012

Le probabili: Juve, l'ora di Matri. Chelsea, incubo Willian

print-icon
mat

Matri cerca il gol per rilanciarsi in Europa (Getty Images)

Bianconeri alla prova Nordsjaelland: assieme al centravanti ci sarà uno tra Giovinco e Quagliarella , mentre Isla è in vantaggio su Lichtsteiner. A Stamford Bridge lo Shakhtar cerca il pass per la qualificazione. Il Barça gioca in Scozia, United a Braga

L'ora di Matri, come ha detto Alessio. Ma anche quella di Giovinco, all'ultima chiamata. La Juventus affronta il Nordsjaelland con a disposizione un solo risultato: la vittoria. Lo farà senza Vucinic, sperando che da Londra arrivino notizie positive. Quali? Quella di una vittoria dello Shakhtar, che si qualificherebbe e poi lascerebbe Juve e Chelsea a giocarsi il secondo posto. E non è detto che gli uomini di Lucescu, guidati dal fenomeno Willian, non ci riescano. Conte dovrebbe appunto scegliere Giovinco per affiancare Matri, ma alla 'formica atomica', che non ha convinto negli ultimi incontri, potrebbe essere preferito Quagliarella. Novità non solo in attacco: dopo l'ultimo allenamento nel 3-5-2 di Conte provato Isla al posto di Lichtsteiner.

Negli altri match spicca la prima presenza di Messi dopo la nascita del figlio Thiago: l'attesa è tutta per l'eventuale esultanza sul campo degli scozzesi del Celtic. Il Manchester United è impegnato nella complicata trasferta portoghese con il Braga: Ferguson va sul sicuro, con un 4-4-2 guidato da Rooney e Van Persie.

Si giocano le ultime otto partite della quarta giornata dei Gironi di Champions. Squadre in campo alle 20.45.

GRUPPO E
Juventus-Nordsjaelland
Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Isla, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Giovinco, Matri.
Nordsjaelland (4-2-3-1): Hansen; Parkhurst, Okore, Runje, Mtiliga; Adu, Stokholm; Lorentzen, Christensen, John; Beckmann.

Chelsea-Shakhtar Donetsk
Chelsea (4-2-3-1): Cech; Ivanovic, Terry, David Luiz, Cole; Mikel, Lampard; Mata, Oscar, Hazard; Torres.
Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Srna, Kucher, Rat, Rakitskiy; Fernandinho, Hubschmann; Willian, Alex Texeira, Mkhitaryan; Luiz Adriano.

GRUPPO F
Bayern Monaco-Lilla
Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Lahm, J.Boateng, Dante, Alaba; J.Martinez, Schweinsteiger; Robben, Kroos, Ribery; Pizarro.
Lilla (4-3-3): Landreau; Debuchy, Basa, Chedjou, Beria; Balmont, Pedretti, Martin; Kalou, Roux, A.Payet.

Valencia-Bate Borisov
Valencia (4-4-2): Diego Alves; Joao Pereira, Rami, Ricardo Costa, Cissokho; Feghouli, Gago, Tino Cosa, Guardado; Jonas, Soldado.
Bate Borisov (4-2-3-1): Gorbunov; Polyakov, Filipenko, Simic, Bordachev; Volodko, Likhtarivoch; Olekhnovich, Bressan, Hleb; Rodionov.

GRUPPO G
Celtic-Barcellona
Celtic (4-4-2): Foster; Lustig, Ambrose, Wilson, Mulgrew; S.Brown, Wanyama, Ledley, Commons; Samaras, Matt.
Barcellona (4-3-3): Valdes; Dani Alves, Piqué, Mascherano, Jordi Alba; Iniesta, Song, Xavi; Messi, Villa, Sanchez.

Benfica-Spartak Mosca
Benfica (4-1-3-2): Artur; M.Pereira, Jardel, Garay, Melgarejo; A.Gomes; Salvio, E.Perez, Gaitan; Lima, Cardozo.
Spartak Mosca (4-3-3): Rebrov; Makeev, Pareja, Suchy, D.Kombarov; Kallstrom, Jurado, Rafael; Bilyaletdinov, Ari, Kozlov.

GRUPPO H
Braga-Manchester United
Braga (4-2-3-1): Beto; Baiano, Nuno Coelho, Douglao, Elderson; Custodio, Hugo Viana; Alan, Mossorò, Ruben Micael, Eder.
Manchester United (4-4-2): De Gea; Rafael, Ferdinand, Evans, Evra; Valencia, Anderson, Cleverley, Young; Rooney, Van Persie.

Cluj-Galatasaray
Cluj (4-2-3-1): Felgueiras; Ivo Pinto, Cadu, Piccolo, Sepsi; Luis Alberto, Muresan; Sougou, Bastos, Camora; Kapetanos.
Galatasaray (4-4-2): Muslera; Eboue, Dany, Cris, Riera; Altintop, Yekta, Selcuk, Amrabat; Burak, Bulut.