Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
04 dicembre 2012

Champions, probabili formazioni: occasione per Pazzini

print-icon
paz

Pazzini in questa stagione ha segnato 5 gol in campionato, nessuno in Champions (Getty Images)

Lo Zenit lotta per un posto in Europa League: Allegri fa riposare El Shaarawy e sceglie Mesbah, Flamini e Pazzini. Ancelotti a rischio esonero? Intanto schiera otto ex giocatori del campionato italiano

Tu chiamale, se vuoi, occasioni. Quella persa da Pato, ancora dolorante alla coscia e quindi out. Quella di Pazzini, titolare e pronto a dimostrare che là davanti, un posto per lui ci può anche stare. Quella di El Shaarawy, che si godrà un po' di riposo, partendo dalla panchina. E quella dello Zenit, che vuole vincere per volare in Europa League e dare un senso alla stagione europea. C'è tutto questo e non solo nella sfida di stasera a San Siro tra Milan e Zenit. Tornano titolari anche Ambrosini, Flamini e Mesbah, ad esempio.

Negli altri gironi, occhio al big match tra Borussia Dortmund e Manchester City: la squadra di Mancini deve "decidere" se lottare per il terzo posto e quindi accedere in Europa League. Nel gruppo A si decide il primo posto del girone nella sfida tra Psg e Porto: Ancelotti schiererà dal primo minuto ben otto ex giocatori della Serie A. Il modo migliore per allontanare le voci di un possibile esonero?

Squadre in campo alle 20.45

GRUPPO C
Milan-Zenit
Milan (4-3-3): Abbiati; De Sciglio, Zapata, Acerbi, Mesbah; Flamini, Ambrosini, Emanuelson; Boateng, Pazzini, Bojan.
Zenit (4-2-3-1): Malafeev; Anyukov, Bruno Alves, Lombaerts, Hubocan; Shirokov, Denisov; Fayzulin, Witsel, Danny; Hulk.

Malaga Anderlecht
Malaga (4-2-3-1): Kameni; Jesus Gamez, Weligton, Sergio Sanchez, Eliseu; Camacho, Toulalan; Seba Fernandez, Isco, Joaquin; Santa Cruz.
Anderlecht (4-2-3-1): Proto; Gillet, Kouyaté, Juhasz, Safari; Bruno, Biglia; Kljestan, Jovanovic, Praet, Mbokani.

GRUPPO A
Psg-Porto
Psg (4-3-3): Sirigu; Jallet, Alex, Thiago Silva, Maxwell; Sissoko, Verratti, Matuidi; Lavezzi, Ibrahimovic, Menez.
Porto (4-3-3): Helton; Danilo, Otamendi, Mangala, Alex; Moutinho, Fernando, L.Gonzalez; Varela, J.Martinez, J.Rodriguez.

Dinamo Zagabria-Dinamo Kiev
Dinamo Zagabria (4-1-4-1): Kelava; Vrsaljko, Vida, Simunic, Ibanez; Ademi; Brozovic, Sammir, Kovacic, Cop; Beqiraj.
Dinamo Kiev (4-2-3-1): Shovkovskiy; Silva, Mikhalik, Khacheridi, Taiwo; Vukojevic, Veloso; Mehmedi, Garmash, Raffael; Brown.

GRUPPO B
Montpellier-Schalke
Montpellier (4-2-3-1):Jourdren; Congrè, Yanga-Mbiwa, Hilton, Deplagne; Pitau, Estrada; Mounier, Belhanda, Cabella; Charbonnier.
Schalke (4-2-3-1): Hildebrand; Uchida, Howedes, Metzelder, Fuchs; Jones, Neustadter; Holtby, Pukki, Draxler; Huntelaar.

Olympiacos-Arsenal
Olympiacos (4-2-3-1): Carroll; Diakite, Siovas, Manolas, Torossidis; Maniatis, Modesto; Abdoun, Machado, Greco; Djebbour.
Arsenal (4-4-2): Szczesny; Monteiro, Jenkison, Vermaelen, Squillaci; Rosicky, Chamberlain, Arshavin, Ramsey; Chamakh, Gervinho.

GRUPPO D
Borussia Dortmund-Manchester City
Borussia Dortmund (4-2-3-1): Weidenfeller; Piszczek, Santana, Hummels, Schmelzer; Leitner, Gundogan; Blaszczykowski, Reus, Grosskreutz; Lewandowski.
Manchester City (4-2-3-1): Hart; Maicon, Kompany, Nastasic, Zabaleta; Barry, Javi Garcia; Milner, Aguero, Nasri; Balotelli.

Real Madrid-Ajax
Real Madrid (4-2-3-1): Adan; Nacho, Varane, Pepe, Coentrao; Khedira, Modric; Callejon, Ozil, C.Ronaldo; Benzema.
Ajax (4-3-3): Vermeer; Van Rhijn, Alderweireld, Moisander, Blind; De Jong, Poulsen, Eriksen; Boerrigter, Hoesen, Fischer.