Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
03 febbraio 2014

Galliani avverte il Milan: "Atletico in condizioni super"

print-icon
[an error occurred while processing this directive]

L'attenzione dei rossoneri è già rivolta all'impegno di Champions: pubblicata la lista dei 24 (dentro Rami, Essien e Taarabt). Seedorf è andato a vedere gli avversari, Galliani mette tutti sull'attenti

Accantonato il mercato ("diamoci tempo, oggi è il 3 feb", scherza l'ad del Milan, Adriano Galliani), l'attenzione dei rossoneri è già tutta rivolta all'ultimo obiettivo della stagione, allo scontro con l'Atletico Madrid di Diego Simeone, con l'andata in programma a San Siro, il 19 febbraio.

E' stata comunicata la lista Champions, che comprende i nuovi arrivati Essien, Rami e Taarabt. Esclusi Silvestre e Saponara; El Shaarawy è stato inserito nella lista B (potrà dunque essere utilizzato).

Seedorf è andato a visionare gli avversari. Vi hanno spaventato? "Non ho ancora sentito Clarence, che torna oggi - risponde Galliani - ho visto in tv un po' di Atletico, così come ho guardato anche un po' di Barcellona e Real Madrid. L'Atletico dimostra una condizione straordinaria, deve avere un grande preparatore atletico, visto che è dall'inizio della stagione che fanno bene senza cali. Erano anni che in Spagna non c'era in testa una squadra diversa da Real o Barca".

Il Milan sabato ha rimediato un pareggio in casa con il Torino, rimontando nella ripresa il vantaggio granata, ma senza riuscire poi a vincere la gara, Galliani, alla luce dei risultati delle altre, se ne rammarica. Peccato perchè terza, quarta e quinta in classifica hanno perso - dice - e quindi, vincendo, avremmo potuto accorciare il distacco".
Comunque Galliani ha visto cose positive: "Con Seedorf il Milan ha cambiato mentalita', modulo e i giocatori ora si applicano molto. Di questo primo periodo con Clarence al timone siamo soddisfatti".

Villa ci sarà - Starà fuori almeno 10 giorni l'attaccante dell'Atletico Madrid David Villa, infortunatosi nel corso del match vinto contro la Real Sociedad e che ha proiettato i Colchoneros in testa alla Liga. Secondo quanto riporta il quotidiano 'Marca', el Guaje ha riportato una lesione muscolare della coscia sinistra e non sarebbe a rischio per la gara d'andata del 19 febbraio a San Siro. L'attaccante spagnolo, che ha segnato tre gol nelle ultime quattro partite, salterà di sicuro l'andata delle semifinali della Coppa del Re contro il Real Madrid prevista dopodomani.