Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
21 ottobre 2014

Champions: le probabili formazioni della terza giornata

print-icon
mou

José Mourinho durante la rifinitura del Chelsea in vista della sfida con il Maribor (Getty Images)

Apre la sfida di Mosca tra Cska e Manchester City. Alle 20.45 gli altri incontri: la Roma ospita il Bayern , mentre il Chelsea di Mou, senza Diego Costa, aspetta il Maribor. Torna in Champions Di Matteo. Mercoledì spazio alla Juve e a Liverpool-Real

Le partite di martedì 21/10, ore 20.45

GIRONE E: Cska Mosca-Manchester City (ore 18); Roma-Bayern Monaco
La partita più attesa del martedì sera si gioca all'Olimpico, con il City che invece è costretto a vincere a Mosca per non perdere il treno qualificazione. Totti guiderà l'attacco giallorosso alla ricerca di altri record.

Cska Mosca: Akinfeev; Mario Fernandes, V. Berezutski, Ignashevich, Schennikov; A Berezutski; Tošić, Natcho, Eremenko, Milanov; Musa.
Indisponibili: Dzagoev (squalificato), Wernbloom (squalificato), Elm, Vitinho.
Manchester City: Hart; Zabaleta, Kompany, Mangala, Kolarov; Milner, Yaya Touré, Fernando, Silva; Agüero, Dzeko.
Indisponibili: Lampard.

Roma: De Sanctis; Maicon, Manolas, Yanga-Mbiwa, Cole; Pjanić, De Rossi, Nainggolan; Iturbe, Totti, Gervinho.
Indisponibili: Castán, Strootman, Keita.
Bayern Monaco: Neuer; Rafinha, Boateng, Dante, Alaba; Lahm, Xabi Alonso; Robben, Müller, Götze; Lewandowski.
Indisponibili: Badstuber, Javi Martínez, Reina, Schweinsteiger, Thiago Alcántara.

GIRONE F: Apoel Nicosia-Psg; Barcellona-Ajax
Francesi e catalani provano l'allungo per ipotecare il passaggio del turno. Nel Psg ancora fuori Ibra e Lavezzi. In dubbio nel Barcellona la presenza di Busquets.

Apoel Nicosia: Pardo; Antoniades, Carlão, João Guilherme, Mário Sérgio; Vinicius, Nuno Morais; Manduca, Tiago Gomes, Charalambides; Sheridan.
Indisponibili: Aloneftis, Papazoglou, Kissas.
Psg: Sirigu; Van der Wiel, David Luiz, Thiago Silva, Maxwell; Matuidi, Verratti, Motta; Lucas, Cavani, Pastore.
Indisponibili: Lavezzi, Marquinhos, Ibrahimović.

Barcellona: ter Stegen; Dani Alves, Mathieu, Piqué, Alba; Mascherano, Sergi Roberto, Xavi; Pedro, Messi, Neymar.
Indisponibili: Adriano.
Ajax: Cillessen; Van Rhijn, Veltman, Moisander, Viergever; Klaassen, Zimling, Andersen; Schöne, Sigthórsson, El Ghazi.
Indisponibili: Fischer, Serero, Boilesen.

GIRONE G: Chelsea-Maribor; Schalke-Sporting Lisbona
L'assenza di Diego Costa e le non perfette condizioni di Drogba costringono Mourinho a schierare Rémy dal primo minuto. Torna ad allenare in Champions Di Matteo, che dopo il debutto in Bundes con lo Schalke si ributta nell'avventura europea che lo vide vittorioso nel 2012.

Chelsea: Courtois; Ivanović, Terry, Cahill, Azpilicueta; Matić, Fàbregas; Willian, Hazard, Oscar; Rémy.
Indisponibili: Diego Costa (hamsting), Ramires (groin), Schürrle (illness), Mikel (foot)
Maribor: Handanovič; Šuler, Filipović, Mejač, Rajčevič, Viler; Ibraimi, Vršič, Bohar, Mertelj; Tavares

Schalke: Fährmann; Uchida, Höwedes, Ayhan, Aogo; Neustädter, Höger; Choupo-Moting, Boateng, Draxler; Huntelaar.
Indisponibili: Giefer, Santana, Kolašinac, Farfán.
Sporting Lisbona: Rui Patrício; Cédric, Maurício, Oliveira, Silva; William, João Mário, Adrien; Carrillo, Nani, Slimani.
Indisponibili: Rabia.

GIRONE H: Porto-Athletic Bilbao; Bate-Shakhtar
I giustizieri del Napoli non hanno ancora trovato la vittoria nel girone: ci proveranno sul difficile campo di Oporto. L'altra sfida è equilibrata e può mischiare ancora di più le carte per il passaggio del turno.

Porto: Fabiano; Danilo, Maicon, Martins Indi, Alex Sandro; Neves, Herrera, Torres; Tello, Jackson, Brahimi.
Athletic Bilbao: Iraizoz; Iraola, Gurpegui, Laporte, Balenziaga; Iturraspe, Mikel Rico; Gómez, De Marcos, Muniain; Aduriz.
Indisponibili: Aketxe.

Bate: Chernik; Khagush, Polyakov, Tubić, M Volodko; A Volodko, Likhtarovich; Baga, Karnitski, Gordeychuk; Signevich.
Indisponibili: Filipenko, Rodionov.
Shakhtar: Pyatov; Srna, Kucher, Rakitskiy, Azevedo; Stepanenko, Douglas Costa, Fernando, Alex Teixeira, Taison; Luiz Adriano.
Indisponibili: Kryvtsov.

Le partite di mercoledì 22/10, ore 20.45

GIRONE A: Olympiacos-Juventus; Atletico Madrid-Malmoe
È il girone più equilibrato, con tutte e quattro le squadre a 3 punti. Nella bolgia greca Allegri potrebbe dare un turno di riposo a Pirlo. Llorente favorito su Morata per il posto in attacco accanto a Tevez. Ancora fuori Cerci nell'Atletico.

Olympiacos: Jiminez; Salino, Botia, Avlonitis, Masuaku; Maniatis, Milivojevic; Fuster, Dominguez, Durmaz; Mitroglou.
Juventus: Buffon; Ogbonna, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Marchisio, Pogba, Asamoah; Tevez, Llorente.
Indisponibili: Barzagli, Romulo, Caceres.

Atletico Madrid: Oblak; Juanfran, Godin, Miranda, Ansaldi; Suarez, Gabi, Koke; Arda Turan, Mandzukic, Griezmann.
Indisponibili: Tiago.
Malmoe: Olsen; Ricardinho, Tinnerholm, Konate, Halsti; Hammar, Adu, Forsberg, Cibicki; Rosenberg, Eriksson.
Indisponibili: Helander.

GIRONE B: Liverpool-Real Madrid; Ludogorets-Basilea
Ad Anfield scontro ricco di fascino e di storia, con l'incrocio tra Balotelli e Cristiano Ronaldo. I blancos perdono Bale, Reds ancora senza Sturridge. Nell'altra sfida i bulgari proveranno a portare a casa la prima vittoria.

Liverpool: Mignolet; Johnson, Skrtel, Lovren, Enrique; Allen, Henderson, Gerrard; Sterling, Balotelli, Lallana
Indisponibili: Sturridge, Sakho.
Real Madrid: Casillas; Carvajal, Ramos, Pepe, Marcelo; Modric, Kroos, Isco; James, Benzema, Ronaldo.
Indisponibili: Bale.

Ludogorets: Stoyanov; Junior Caiçara, Moti, Aleksandrov, Minev; Dyakov, Dani Abalo, Andrianantenaina, M. Aleksandrov; Bezjak, Marcelinho
Basilea: Vaclik; Xhaka, Suchy, Schar, Safari; Frei, Elneny, Serey Die, Hamoudi; Streller, Embolo.


GIRONE C: Bayer Leverkusen-Zenit; Monaco-Benfica
Altro girone equilibrato, con l'eccezione dei portoghesi ancora fermi a zero punti. Monegaschi senza la punta Berbatov.

Bayer Leverkusen: Kirschbaum; Schwaab, Rudiger, Niedermeier, Harnik; Leitner, Bender; Son, Calhanoglu, Gentner; Kiessling.
Indisponibili: Gonzalo Castro, Boenisch, Rolfes.
Zenit: Lodygin; Smolnikov, Garay, Lombaerts, Criscito; Garcia, Faizulin; Danny, Witsel, Hulk; Rondon

Monaco: Subasic; Kurzawa, Carvalho, Raggi, Fabinho; Bakayoko, Toulalan; Moutinho, Carrasco, Germain; Traore.
Indisponibili: Berbatov, Borja Lopez.
Benfica: Artur; Pereira, Luisao, Eliseu, Lopez; Gaitan, Salvio, Samaris, Talisca; Lima, Derley.
Indisponibili: Silvio.

GIRONE D: Anderlecht-Arsenal; Galatasaray-Borussia Dortmund
Prandelli spera che il suo Gala ripeta la grande prestazione del derby col Fenerbahce deciso da un super Sneijder. Wenger indeciso sull'utilizzo di Ozil nella trasferta in Belgio.

Anderlecht: Proto; Vanden Borre, Mbemba, Heylen, Deschacht; Defour, Tielemans; Najar, Praet, Suarez; Mitrovic.
Indisponibili: N'Sakala.
Arsenal: Martinez; Gibbs, Mertesacker, Chambers, Monreal; Flamini, Ramsey, Wilshere; Sanchez, Cazorla; Welbeck.
Indisponibili: Szczesny (squalificato), Ospina, Koscielny, Giroud.

Galatasaray: Muslera; Chedjou, Kaya, Camdal, Sari; Melo, Dzemaili, Adin, Inan; Sneijder; Ylimaz
Borussia Dortmund: Weidenfeller; Piszczek, Papastathopoulos, Hummels, Grosskreutz; Kehl, Gundogan; Mkhitaryan, Kagawa, Reus; Immobile
Indisponibili: Durm, Schmelzer, Sahin, Kirch, Blaszczykowksi.