Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
05 maggio 2015

Ancelotti non fa drammi: "Al ritorno serve più pazienza"

print-icon
[an error occurred while processing this directive]

"Siamo stati sfortunati, sia nel gol da cui è nato il rigore sia nella traversa colpita nel primo tempo", ammette l'allenatore del Real Madrid, "La Juventus ha giocato così come mi aspettavo. Noi dovremo essere più attenti al Bernabeu"

Poche parole per Ancelotti, dopo il 2-1 incassato allo Stadium: "A tratti abbiamo giocato bene, a tratti no, in particolare nel secondo tempo abbiamo avuto difficoltà a trovare gli spazi e abbiamo forzato un po' troppo. La Juventus è stata quella che mi aspettavo: ben organizzata e determinata, ha sfruttato le sue opportunità. Al ritorno ci vuole un Real paziente". "Il rigore? E' stato un episodio sfortunato, come la traversa. Su un rimpallo è partito il loro contropiede", conclude l'allenatore dei Blancos.