Champions League, 3° turno: il Nizza elimina l'Ajax, bene il Celtic

Champions League
ajax

I francesi, senza Balotelli, pareggiano 2-2 ad Amsterdam ed eliminano i lancieri. Il Celtic vince di misura in Norvegia. Lo Young Boys batte 2-0 la Dinamo Kiev e fa un favore alla Roma, ora aritmeticamente in terza fascia 

La gioventù a volte non paga. Lo sa bene l'Ajax che, dopo una cavalcata incredibile l'anno scorso coincisa con la finale di Europa League, non disputerà la prossima Champions League. I lancieri infatti sono stati eliminati dal Nizza che, nonostante l'assenza di Mario Balotelli, ha strappato un preziosissimo 2-2 alla Joan Cruijff Arena, buono quanto basta per ottenere la qualificazione. I francesi partono benissimo e dopo appena 3' sbloccano il punteggio con Souquet. L'Ajax reagisce e al 26' trova l'1-1 con Van de Beek, già protagonista con un gol nel match d'andata. A inizio ripresa Devinson Sanchez firma il sorpasso e la parziale rimonta che consentirebbe agli olandesi di qualificarsi. A 10 minuti dalla fine però arriva la beffa, con Marcel che sigla il definitivo 2-2 che proietta i rossoneri al prossimo turno preliminare.

Le altre

Avanza il Celtic che espugna Rosenborg con un gol di Forrest nella ripresa e l'Olympiacos che, dopo il successo esterno per 3-1, impatta 2-2 contro il Partizan. Eliminato per la 10^ volta di fila ai preliminari il Salisburgo che a Rijeka non va oltre lo 0-0 e torna a casa in virtù dell'1-1 con la quale si era concluso il match d'andata in Austria. Nessun problema per il CSKA che, dopo il 2-0 dell'andata, batte l'Aek anche in terra russa grazie al timbro di Natcho. Accedono al turno successivo anche i turchi del Basaksehir, ex squadra del romanista Cengiz Under, che supera 2-0 il Brugge. A sbloccare il punteggio Emmanuel Adebayor. Poker e qualificazione per il Copenaghen che cancella il ko dell'andata con un nettissimo 4-1. Va fuori invece il Legia Varsavia, a cui non basta l'1-0 sull'Astana. Esce di scena anche la Dinamo Kiev, battuto 2-0 dallo Young Boys. Questa è una buona notizia per la Roma che si ritrova aritmeticamente in terza fascia.

Tutti i risultati
 del ritorno del 3º turno preliminare


APOEL Nicosia-Viitorul Constanta 4-0
: 53' Carlao, 92' Merkis, 94' De Camargo, 105' Efrem

Bate Borisov-Slavia Praga 2-1: 5' Signevich (BB), 44' Skoda (SP), 46' Stasevich (BB)

CSKA Mosca-AEK Atene 1-0: 74' Natcho

Basaksehir-Club Brugge 2-0: 7' Adebayor, 34' Visca

Copenaghen-Vardar Skopje 4-1: 2' Gregus (C), 19' Nikolov (V), 26' aut. Barseghyan (C), 75' Santander (C), 88' Sotiriou (C)

Viktoria Plzen-FCSB 1-4: 27' Balasa (FCSB), 64' Krmencik (VP), 72' Teixeira (FCSB), 77' Tanase (FCSB), 80' Alibec (FCSB)

Young Boys-Dinamo Kiev 2-0: 13' Hoarau, 89' Lotomba

Hafnarfjordur-Maribor 0-1: 90' Tavares

Ludogorets-Hapoel Beer Sheva 3-1: 9', 33' Wanderson (L), 56' Marcelinho (L), 61' Ghadir (HBS)

Ajax-Nizza 2-2: 3' Souquet (N), 26' Van de Beek (A), 56' Sanchez (A), 80' Marcel (N)

Legia Varsavia-Astana 1-0: 76' Czerwinski

Olympiacos-Partizan 2-2: 21' Carcela-Gonzalez (O), 33' Soumah (P), 51' Fortounis (O), 84' Djurdjevic (P)

Rijeka-Salisburgo 0-0

Rosenborg-Celtic 0-1: 59' Forrest

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport