La Juventus sbaglia il nome del prossimo avversario di Champions, lo Sporting la corregge

Champions League

La società bianconera annuncia su Twitter la vendita riservata dei biglietti per la partita contro lo "Sporting Lisbona". Il club portoghese risponde precisando che il loro vero nome è "Sporting Clube de Portugal". Alla gara mancano 20 giorni, ma la sfida è già cominciata

Archiviata la pratica Olympiacos, la Juventus pensa già al prossimo avversario in Champions: lo Sporting Lisbona. O meglio lo Sporting Clube de Portugal. Precisazione necessaria perché dalle parti del Josè Alvalade sui nomi non scherzano. Ne sa qualcosa la società bianconera che su Twitter si è vista riprendere dal club portoghese.  L’errore è stato quello  di aver usato la denominazione “Sporting Lisbona” per annunciare la vendita riservata dei biglietti della prossima gara di Champions. La risposta dei lusitani non si è fatta attendere:  “Il nome corretto è “Sporting Clube de Portugal” -  è stato il commento della società -  con tanto di emoticon tramite il proprio account ufficiale. Pochi minuti dopo la replica della Juventus, con tanto di scuse e nome corretto degli avversari. La partita si giocherà il 18 ottobre  ma nel mondo dei social la sfida è già cominciata, almeno a parole. Gli uomini di Allegri sanno già cosa gli aspetta contro lo Sporting. Pardon contro lo Sporting Clube de Portugal. Sui nomi è bene non scherzare.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche