Napoli è record negativo per i biglietti venduti in Champions. Ma in campionato...

Champions League

Circa 10mila tagliandi acquistati per la gara contro gli ucraini dello Shakhtar: calo evidente rispetto ai 22mila con il Feyenoord. Ma in Serie A è tutta un'altra storia, e si avvicina la sfida con la Juve. E' come se i tifosi azzurri avessero già scelto su quale obiettivo puntare in questa stagione. E' così? Partecipa al sondaggio

NAPOLI AGLI OTTAVI SE... TUTTE LE COMBINAZIONI

Il Napoli e l'affluenza del pubblico al San Paolo: da un record negativo in Champions League a indicazioni più che positive che arrivano invece dal campionato e destinate a crescere. Contro lo Shakhtar, nella 5^ giornata della fase a gironi, è stata registrata la peggior prevendita di sempre per un match europeo. Circa 10mila (10.573 il totale dei paganti), in evidente calo rispetto ai 22mila della partita contro il Feyenoord. In Serie A, come anticipato, è tutta un'altra storia. Forzando un po' la mano, è come se i tifosi azzurri avessero già scelto su cosa puntare davvero in questa stagione. Pensate sia davvero così?

Calo in Champions, i motivi

Le spiegazioni di questo calo contro lo Shaktar ci sono e vanno prese in considerazione. A partire da questioni legate alla viabilità, come la chiusura della Galleria Laziale che ha fatto venire meno un passaggio fondamentale per raggiungere Fuorigrotta, ovvero la zona dove si trova lo stadio). A questo si aggiunge anche il costo dei tagliandi probabilmente considerato non popolare (curve a 35 euro, distinti a 60, Tribuna Nisida 80, Tribuna Posillipo 100.). 

In campionato, aspettando la Juve: i numeri

Che i tifosi abbiano scelto o meno i su cosa puntare in questa stagione, c'è però da sottolineare che con la vittoria contro gli ucraini, la squadra di Sarri mantiene vive la speranze di qualificazione agli ottavi, circostanza che sicuramente stravolgerebbe il dato dell'affluenza in esame. Allo stato attuale, la media degli spettatori nelle due gare del girone è di 25.880 presenze: 44.483 contro il City, 22.577 contro il Feyenoord, 10.573mila contro lo Shakhtar. In campionato, ben altra situazione sugli spalti c'era contro Inter e Milan, rispettivamente 49.762 e 36.557 spettatori. Numeri destinati a crescere in vista della sfida contro la Juventus: in prevendita, giovedì 22 novembre, sono stati acquistati 26mila biglietti in circa 6 ore.

Fonte: Calcio & Finanza

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche