Roma, Di Francesco: "Nessuna paura del Barcellona, preparare questa sfida mi dà gusto"

Champions League

Presente all’Università di Tor Vergata per sostenere una lezione, Eusebio Di Francesco ha parlato della sfida con il Barcellona, sottolineando come non bisogna avere paura dei blaugrana

Una sfida con il Barcellona che affascina e un terzo posto da difendere con le unghie e con i denti. La Roma è entrata nel momento cruciale della stagione, i quarti di Champions incombono e vanno ad inserirsi all’interno di un ciclo di partite alquanto delicato per gli uomini di Eusebio Di Francesco. La vittoria ottenuta a Napoli ha restituito smalto ed entusiasmo a tutto l’ambiente, una scossa positiva che ha permesso poi ai giallorossi di piazzare un filotto di tre successi consecutivi. Dopo la sosta arriverà il Bologna, dopodiché ecco la sfida con il Barcellona, su cui Di Francesco si è soffermato prima di tenere una lezione presso l’Università Tor Vergata di Roma: "Credo che quella contro il Barcellona sia una grandissima sfida, siamo contenti di potercela giocare. Non bisogna avere paura, abbiamo un grandissimo rispetto per una squadra forte, ma non timore di doverla affrontare. Dobbiamo anzi essere orgogliosi di poterci giocare contro, a testa alta e con grande dignità, come una squadra che va in campo sapendo cosa deve fare. Scossa con la partita di Napoli? Nell’ultimo periodo sì, abbiamo fatto benissimo ad inizio stagione per poi avere un calo. Adesso siamo tornati ad essere una squadra compatta, forte e con un grandissimo equilibrio".

"Prima il Bologna del Barça"

La Champions ma non solo, Di Francesco pone l’attenzione anche sulla partita con il Bologna, che anticiperà il confronto con il Barcellona: "Prima di giocare contro il Barcellona ci sarà il Bologna, dunque ci sarà da pensare prima a quella partita. Preparare comunque il match con i blaugrana mi darà gusto, non solo a me ma anche ai miei calciatori, mi auguro di avvertire orgoglio e soddisfazione quando ci rivedremo il dieci dopo la gara di ritorno. Prima di tutto però dobbiamo fare risultato a Bologna per conquistare i tre punti e mantenere il terzo posto, la vittoria ci permetterà di preparare al meglio l’andata con il Barcellona. Mi fa piacere sapere che la gente ci seguirà anche in Spagna, questo ci deve inorgoglire ma farci sentire anche quella pressione giusta nell’andare ad affrontare il Barcellona".

Capitolo Schick

Dzeko si è ripreso la Roma, Schick invece continua a fare fatica, Di Francesco comunque conferma la fiducia all’attaccante ceco: "Dobbiamo dargli tempo di crescere e di migliorare con continuità, io ho fatto delle scelte ben precise che si legano ad alcune partite e lui ha avuto meno possibilità degli altri. Bisogna anche dire che lui ha avuto meno possibilità di allenarsi, questo ha influito. Deve migliorare determinati movimenti ma si sta calando in questa realtà sapendo che ci sono delle difficoltà. Le voci di mercato non distrarranno la squadra, io non ci sto pensando ma nemmeno i miei calciatori, che sono tutti proiettati su campionato e Champions. Sono convinto di avere a disposizione grandi professionisti".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche