Manchester United-Juventus, le probabili formazioni: out Mandzukic, bianconeri con il 4-3-3

Champions League

Le probabili formazioni della sfida dell’Old Trafford: tra i bianconeri si va verso un 4-4-2 con Cuadrado e Bernardeschi esterni e Dybala e Cristiano Ronaldo in avanti. Gli inglesi si affidano a Martial

MANCHESTER UTD-JUVE LIVE

MAN UTD-JUVE, TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE

Torna una grande classica della Champions League, dopo oltre 15 anni: quella tra Manchester United e Juventus. Le due squadre sono reduci entrambe da un pareggio che scontenta: i bianconeri contro il Genoa, che è riuscito a interrompere la striscia di vittorie che la squadra di Massimiliano Allegri aveva cominciato ad inizio stagione; i Red Devils, invece, dopo aver rimontato il Chelsea, hanno subito il pareggio in pieno recupero. Tuttavia, la Juve può contare sulla serenità del primato sia in Serie A che nel girone di Champions: una vittoria ad Old Trafford, peraltro, darebbe quasi la certezza del primo posto. Fattore da non sottovalutare in ottica sorteggi. Sarà anche la sfida dei grandi ritorni: Pogba affronterà per la prima volta in assoluto la Juventus da avversario, mentre Cristiano Ronaldo ritroverà il Manchester United a cui ha già segnato due gol da ex.

Manchester United, Mourinho si affida a Martial

La formazione anti-Juve di José Mourinho si baserà sul tridente offensivo, composto da Rashford e Martial sugli esterni e Lukaku punta centrale. L’allenatore si aspetta molto dal francese, già protagonista a Stamford Bridge con la doppietta che aveva illuso i Red Devils. De Gea proteggerà la porta, con la linea difensiva composta Young, Smalling, Lindelof e Shaw. I tre centrocampisti saranno Fred, Matic e ovviamente Pogba, senza dubbio il migliore nelle due sfide di Champions League finora giocate dagli inglesi.

Manchester United (4-3-3): De Gea; Young, Smalling, Lindelof, Shaw; Fred, Matic, Pogba; Rashford, Lukaku, Martial. All. Mourinho.

Juventus, out Mandzukic

Nonostante il pareggio col Genoa, la Juventus vive una vigilia serena, almeno tra i giocatori. Lo è meno Allegri, che deve fare i conti con una piccola emergenza a centrocampo e in attacco. Infatti, oltre all’indisponibile Khedira, mancherà anche Emre Can per il problema alla tiroide che lo costringerà ad un’operazione chirurgica e Mario Mandzukic: l'attaccante croato si è procurato una distorsione alla caviglia nell'ultimo allenamento e non sarà convocato. Quindi, l’allenatore dovrebbe giocare con il 4-3-3 con Cuadrado nel tridente insieme con Cristiano Ronaldo e Dybala e Bentancur a centrocampo con Pjanic, Matuidi. Panchina per Bernardeschi.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Cristiano Ronaldo, Dybala. All. Allegri

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche