Psg fuori dalla Champions, Cantona trolla Neymar: "È come il barbecue, esce a primavera"

Champions League

Ancora scintille tra Eric Cantona e Neymar. Dopo il l'eliminazione del Psg dalla Champions, l'ex stella del Manchester United ha preso in giro il brasiliano, ancora infortunato, sui social: "È come il barbecue, esce a primavera quando il sole inizia a splendere"

PAPÀ NEY-CANTONA: RISSA SFIORATA

NEYMAR VOLEVA ENTRARE NELLO SPOGLIATOIO DELL'ARBITRO

È Neymar il bersaglio preferito di Eric Cantona. L'ex stella del Manchester United, sempre molto pungente nelle sue esternazioni, è tornato a prendere in giro il brasiliano dopo la clamorosa eliminazione del Paris Saint-Germain dalla Champions League. E lo ha fatto attraverso i propri canali social, in particolare su Instagram: in una storia, infatti, il francese, senza peli sulla lingua, ha pubblicato la foto di Neymar accompagnata da una didascalia piuttosto buffa: "Proprio come il barbecue, lo tiri fuori in primavera quando il sole comincia a splendere". Il riferimento è chiaramente all'uscita dalla Champions del Psg (e quindi di Neymar, che da metà gennaio è out per infortunio), la cui storia recente in Europa è tutt'altro che confortante. Già in estate, durante i Mondiali di Russia, due volte Cantona si era scagliato contro il brasiliano. Nella prima occasione per il suo look fin troppo eccentrico, paragonato da King Eric a un piatto di "spaghetti al dente". Nella seconda, invece, per la tendenza dell'attaccante a rotolare in maniera teatrale dopo ogni contrasto: "Questa è la mia nuova valigia - aveva raccontato nel suo video - L’ho chiamata Neymar. Non solo per il colore (giallo, come quello dei suoi capelli), ma soprattutto perchè appena la tocchi comincia a rotolare senza sosta per ore".

Papà Neymar-Cantona: rissa sfiorata

Non solo battute e prese in giro social, però. Al Parco dei Principi, al termine di Psg-United, infatti, Cantona, come riportato dalla francese RMC Sport, ha rischiato di venire alle mani proprio con il papà di Neymar. A innescare il diverbio tra i due sarebbero state le provocazioni di Cantona che, al termine del clamoroso successo dei Red Devils, si sarebbe rivolto a Neymar Sr con il dito sulla bocca a indicare il silenzio, oltre ad altri gesti di scherno nei suoi confronti. Il papà e agente del brasiliano pare non abbia gradito queste scene nei suoi confronti e sia scattato verso l'ex centravanti classe '66 per dare vita a un lungo scontro verbale, che, se non fosse stato per l'intervento della security, si sarebbe potuto trasformare in rissa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche