Ajax Juventus, l'obiettivo bianconero è fare gol. Per questo c'è Cristiano Ronaldo

Champions League

Francesco Cosatti

Allegri ha confermato che Cristiano Ronaldo partirà dal primo minuto. I bianconeri pronti alla sfida di andata dei quarti di Champions League e l'allenatore ha sottolineato l'importanza di fare gol (e provare a non subirne) in Olanda (Diretta Sky Sport 1, ore 21.00)

AJAX-JUVE LIVE

AJAX-JUVE: SCONTRI PRIMA DELLA PARTITA

"Diamoci tutti una svegliata". Massimiliano Allegri ha spiazzato così la platea dei giornalisti e acceso la conferenza alla vigilia di Ajax-Juventus. Vietato abbassare l'attenzione, dunque. Concentrazione alta anche in campo alla Johan Cruiff Arena. La Juventus arriva ad Amsterdam con Cristiano Ronaldo in lista convocati e senza capitan Chiellini. CR7 ha recuperato e sarà in campo. Alla prova del campo sorride e chiacchiera con i compagni. Contro l'Ajax l'attacco sarà decisivo: CR7 in campo per fare gol, così come nella notte della rimonta con l'Atletico Madrid. L'infortunio in nazionale con il Portogallo è dimenticato, e il recupero completato in tempo. In difesa invece tocca a Daniele Rugani, mentre dall'altra parte c'è de Ligt, difensore totem dell'Ajax e della nazionale ma anche obiettivo per il mercato bianconero che verrà. Ma per questo c'è tempo. La Juve in casa in Olanda deve fare gol e provare a non subirne. Ora conta solo questo. E allora nessun dorma, se no ci pensa Allegri.

I più letti