Barcellona, Suarez avvisa l'Inter: gol di tacco anche in allenamento. Video

Champions League

La sua prodezza di tacco contro il Maiorca rimarrà probabilmente una perla irripetibile, ma la qualità dei gol del pistolero blaugrana non è certamente una novità. La dimostrazione in questo video pubblicato dal Barça nel quale Suarez, il giorno prima della rete nella Liga, segnava sempre di tacco in allenamento. E stasera sarà avversario dell'Inter in Champions

INTER-BARCELLONA LIVE

Prodezza e Luis Suarez sono due termini che spesso e volentieri trovano un facile accostamento. Da sempre, dai tempi dell’Ajax e ancor prima, il funambolico attaccante uruguaiano ci ha abituati a grandissimi gol: spesso acrobatici, quasi sempre frutto di invenzioni estemporanee, a volte irripetibili. Come, ad esempio, l’ultimo della sua collezione, quella specie di rabona di tacco contro il Maiorca che ha estasiato il Camp Nou e intasato tutte le ricerche dei vari social network. Un vero e proprio manifesto della genialità calcistica dell’attaccante del Barcellona, che evidentemente con i colpi di tacco deve avere un rapporto particolare, come dimostra un video postato dal profilo twitter del Barcellona. Proprio il giorno prima della sfida al Maiorca, infatti, Suarez aveva messo a segno in allenamento un altro spettacolare gol, ovviamente dal minor peso specifico ma dall’alto valore simbolico, visto poi il risultato ottenuto in partita. Una sorta di premonizione del gol, celebrata dai social blaugrana con un messaggio chiaro: "Ieri per aria, oggi (in riferimento alla rete contro il Maiorca, ndr) da terra"

Inter-Barcellona, Suarez titolare a San Siro

Il dubbio e la domanda, a questo punto, per i tifosi dell’Inter potrebbero sorgere spontanei: cosa ha fatto Suarez ieri in allenamento? Ha segnato ancora di tacco? Questo perché, senza Messi non convocato, questa sera sarà proprio l’uruguaiano il pericolo numero uno per la difesa nerazzurra sulla strada che porta agli ottavi di Champions (Inter-Barcellona, diretta alle 21.00 su Sky Sport Uno) e che concederà molto probabilmente un solo risultato a Conte: la vittoria. Con lui, insieme a tanti giovani come sempre di belle speranze, tra i titolari ci saranno solo Griezmann e Vidal, oltre a Rakitic e Umtiti che però in questa stagione sono finiti fuori falle rotazioni principali di Valverde. El Pistolero, col tacco caldissimo, in ogni caso ci sarà. Speriamo solo a questo punto che nel lunedì milanese, sebbene solo in allenamento, sia rimasto a secco.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.