Atalanta, migliaia di tifosi in delirio all'aeroporto per qualificazione ottavi Champions

champions

Dopo la vittoria contro lo Shakhtar Donetsk che ha portato l'Atalanta negli ottavi di Champions League migliaia di tifosi hanno accolto la squadra all'aeroporto di Bergamo. Cori, fumogeni, bandiere e tanto entusiasmo per celebrare la storica impresa dei nerazzurri allenati da Gasperini

SORTEGGI CHAMPIONS, OTTAVI IN LIVE STREAMING

Un sogno dal quale è vietato svegliarsi. L'Atalanta batte in trasferta lo Shakhtar Donetsk e, anche grazie alla contemporanea vittoria del Manchester City sulla Dinamo Zagabria, vola agli ottavi di finale di Champions League. Una festa iniziata al triplice fischio del match e proseguita tutta la notte. I ragazzi di Gasperini, salutati alla partenza dall'Ucraina dai 500 tifosi che hanno seguito la squadra in trasferta, sono stati accolti al rientro a Bergamo in piena notte (2.30) da migliaia di sostenitori nerazzurri che hanno voluto attendere la squadra all'aeroporto di Orio al Serio. Cori per tutti, fumogeni, bandiere: scene di entusiasmo contagioso, che si sono trasformate presto in puro delirio. Papu Gomez e Muriel sono saliti sul tetto del pullman per festeggiare insieme ai tifosi, mentre Gollini ha voluto rendere eterno il momento riprendendo le immagini (nel video in basso) dei tifosi atalantini festanti intorno al pullman con a bordo la squadra.

I più letti