UEFA, Youth League 2020/21 annullata a causa delle restrizioni contro il coronavirus

Champions League

Il Comitato Esecutivo della Federazione, in accordo con i club, ha deciso di cancellare l'attuale edizione del torneo, il cui format era già stato modificato per permetterne lo svolgimento, a causa degli effetti della pandemia Covid

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN DIRETTA

I problemi derivanti dalle restrizioni anti-Covid dei vari paesi europei, che hanno costretto a trovare soluzioni d’emergenza in Champions ed Europa League (diverse gare sono state spostate di sede e si giocheranno in campo neutro), hanno convinto l’UEFA e i club partecipanti a cancellare l'attuale edizione della Youth League. La decisione presa dal Comitato Esecutivo della Uefa è stata annunciata sui canali ufficiali della Federazione, che per provare a garantire lo svolgimento della manifestazione ne aveva già modificato il format. Poi, però, l'evoluzione della pandemina e le nuove relative restrizioni internazionali, precedute anche dal ritiro di due squadre, "non hanno consentito soluzioni differenti", come specificato dal comunicato ufficiale. Ispiratore della decisione e' stato il principio che "la salute e la sicurezza dei giovani calciatori debbano avere la massima priorità", sottolinea l'Uefa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche