Real Madrid, Benzema: "Ancelotti è il migliore al mondo. Champions sofferta ma meritata"

REAL CAMPIONE
©Getty
benzema champions

Dopo la vittoria della Champions League, l'attaccante del Real ha rilasciato una breve intervista ai microfoni Sky in cui ha parlato della speciale serata vissuta: "Abbiamo meritato questa Champions, ma è stata la più difficile". Poi, parole al bacio per il suo allenatore: "Ancelotti è il migliore al mondo". La festa dei blancos è appena iniziata: "Ora andiamo a Madrid a festeggiare con la nostra gente"

LE PAGELLE DI LIVERPOOL-REAL MADRID

Il Real Madrid ha battuto il Liverpool in finale (1-0) e ha alzato al cielo la quattordicesima Champions League della sua storia. Nella serata dello Stade de France è stato decisivo Vinicius Jr, ma in tutto il percorso il grande protagonista della cavalcata del Real è stato Karim Benzema, che ha vinto anche il premio di capocannoniere del torneo. Queste le sue parole a fine match, rilasciate ai microfoni di Sky Sport: "È stata la Champions più difficile che abbiamo vinto, ma l'abbiamo meritata. Non c'entra nulla la fortuna. È un orgoglio, lavoro per notti come questa". Benzema poi ha voluto elogiare il suo allenatore, che con la quarta Champions della sua carriera è entrato nella storia del calcio, una volta di più: "Ancelotti è il migliore al mondo, non c'è altra definizione".  

"Felice e orgoglioso di questo club e di questo gruppo"

leggi anche

Il Real sale a 14, i Reds restano a -1 dal Milan

Benzema ha poi proseguito, parlando della sua felicità per il nuovo traguardo raggiunto: "Sono felice e orgoglioso di questo club e di questo gruppo. Abbiamo vinto la Champions un'altra volta, è la mia quinta. Sono molto contento. Ora andiamo a Madrid a festeggiare con i nostri tifosi".