Milan, Maldini: "Rinnovi Leao e Bennacer? C'è la volontà del club di andare avanti"

milan

Il direttore dell'Area tecnica rossonera ha parlato del mercato e degli obiettivi: "Per i rinnovi la volontà del club c'è, conterà molto quella dei giocatori. Non siamo ancora pronti a vincere la Champions League, ma sognare è doveroso"

MILAN-DINAMO ZAGABRIA LIVE

"Per i rinnovi abbiamo già iniziato a parlare da tempo sia con Leao che con Bennacer. Credo che la volontà dei calciatori faccia tanto, perché la volontà del club c'è". Esordisce così Paolo Maldini, che prima del match di Champions League contro la Dinamo Zagabria parla anche di calciomercato: "Sono molto contento di come ci siamo mossi quest'anno, credo che la squadra sia più forte rispetto alla scorsa stagione. Le possibilità economiche che avremo il prossimo anno saranno superiori, quindi ci saranno ancora più soldi".

"Champions? Sognare è doveroso, nessuno ci vorrebbe affrontare"

leggi anche

Denunciati 14 ultrà croati prima di Milan-Dinamo

Maldini prosegue parlando degli obiettivi stagionali: "Ho detto che non siamo pronti a pensare di poter vincere la Champions League quest'anno, ma sognare è doveroso perché il Milan è una squadra che nessuno vorrebbe affrontare. Rispetto alle big che partecipano a questa competizione siamo indietro a livello di investimenti, stiamo facendo un percorso e poi sarà il campo a dire la sua". In chiusura Maldini fa un paragone con lo scorso anno: "Abbiamo più consapevolezza. Chi ha giocato a un certo livello sa che un anno in più, soprattutto in certe fasce d'età, conta molto".