Roma-Cska Sofia, le probabili formazioni

Conference League
©LaPresse

Diversi cambi per Mourinho che, alla vigilia, ha annunciato che effettuerà il turnover: spazio a Smalling, Calafiori, Perez ed El Shaarawy. Confermato, invece, Abraham al centro dell'attacco. Tante assenze per Mladenov. Diretta alle 21 su Sky Sport Arena 

ROMA-CSKA SOFIA LIVE

Parte dall'Olimpico l'avventura nella fase a gironi di Conference League della Roma. I giallorossi, alle ore 21.00, sfideranno il Cska Sofia, vecchia conoscenza europea già affrontata lo scorso anno in Europa League. La formazione giallorossa va a caccia della sesta vittoria in altrettante partite disputate contro un Cska Sofia reduce dal pareggio contro lo Slavia Sofia.

La probabile formazione della Roma

leggi anche

Mourinho: "Farò turnover. Ok l'entusiasmo, ma..."

Mourinho ha annunciato alla vigilia che farà turnover. Si parte dalla difesa dove ci saranno Smalling, alla prima presenza stagionale, e Calafiori. A centrocampo confermati Cristante e Veretout, mentre sulla trequarti spazio ad El Shaarawy, autore del gol vittoria contro il Sassuolo. L'azzurro giocherà al posto di Mkhitaryan che avrà un turno di riposo. Spazio anche per Perez, con Zaniolo che partirà dalla panchina. Riferimento centrale sarà ancora Abraham, con Shomurodov pronto a entrare a partita in corso.

 

ROMA (4-2-3-1) la probabile formazione: Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Smalling, Calafiori; Cristante, Veretout; Perez, Pellegrini, El Shaarawy; Abraham. All.: Mourinho

La probabile formazione del Cska Sofia

È un Cska Sofia in emergenza quello che arriva a Roma. Appena 17 convocati da parte di Stoycho Mladenov che deve fare a meno dello squalificato Jordy Caicedo, capocannoniere stagionale con cinque reti. Sarà 4-3-3: a centrocampo favorito Bai per completare il reparto con Carey e Muhar. In attacco, invece, spazio a Yomov, Ahmedov e Wildschut. Panchina per Krastev, classe 1999 con un passato nel settore giovanile del Bologna.

 

CSKA Sofia (4-3-3) la probabile formazione: Busatto; Turitsov, Mattheij, Lam, Donchev; Carey, Muhar, Bai; Yomov, Ahmedov, Wildschut. All.: Mladenov

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche