Inter, Conte: "Ci sono pochi soldi, faremo operazioni a buon mercato"

Coppa Italia
©Getty

L'allenatore dell'Inter ha parlato dopo la qualificazione dei nerazzurri ai quarti di finale: "Nostro girone d'andata importante, si è creato subito un feeling con i ragazzi". Lukaku sempre più leader della squadra: "Sta dimostrando tutta la sua forza"

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE LIVE

Dopo la vittoria 4-1 negli ottavi di Coppa Italia contro il Cagliari, l'allenatore dell'Inter Antonio Conte ha parlato anche delle possibili operazioni di mercato dei nerazzurri: "Non ci sono tanti soldini. Dovremo essere bravi a trovare delle situazioni che per tanti motivi ci possono portare dei benefici. Marotta è stato chiaro. Dovremo essere bravi a fare operazioni a buon mercato, altrimenti la vedo dura. Non c'è da spiegare tanto. Quando non puoi arrivare con i soldi lo devi fare con l'arguzia". Poi un'analisi sul girone d'andata dei nerazzurri: "Abbiamo fatto un girone d'andata importante, fare 46 punti affrontando problematiche importanti non era semplice. Le difficoltà ci hanno responsabilizzato e fortificato. Il ritorno sarà difficile, lo sappiamo, ci sarà da lottare e da crescere ma si è creato subito un feeling importante con questi ragazzi”. 

Un commento sulla prova dei singoli contro il Cagliari: "C’è stata una risposta da parte di tutti i ragazzi. In diversi non giocavano da tanto, sono contento perché ho avuto risposte positive da Dimarco, Lazaro, Borja Valero si è confermato un elemento che sta facendo molto bene. E' inevitabile che ci voglia ancora un po' per vedere il vero Sanchez ma sta iniziando a recuperare e per noi è importante". Infine i complimenti a Lukaku, autore di una doppietta e sempre più leader di questa Inter: "Non mi piace parlare dei singoli ma sta dimostrando la sua forza, ha ancora margini di miglioramento come gli altri. Bisogna lavorare, lo stanno facendo e c'è grande disponibilità”.

I più letti