Genoa, infortunio per Perin: lesione muscolare, fuori almeno 15 giorni

Coppa Italia

Lesione di primo grado del bicipite femorale sinistro per il portiere rossoblù, che dovrà stare fermo almeno due settimane: a rischio anche la gara contro la Fiorentina. Maran carica la squadra in vista del derby di Coppa Italia: "È il momento di svoltare"

COPPA ITALIA, I RISULTATI DEL IV TURNO

Una gara da dimenticare quella contro l’Udinese per Mattia Perin e non solo per il ko della sua squadra. Il portiere del Genoa, oltre ad essere stato espulso per aver commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete nei minuti di recupero (è stato squalificato per un turno dal Giudice sportivo), ha riportato anche un infortunio muscolare che lo terrà fermo ai box almeno due settimane. A riportarlo è  il sito ufficiale della società rossoblù con una nota: "Il Genoa comunica che in occasione di Udinese-Genoa Mattia Perin ha riportato una lesione di primo grado del bicipite femorale sinistro". Oltre a saltare il derby di Coppa Italia, in programma mercoledì al Ferraris, e la gara di lunedì in Serie A con il Parma per squalifica, Perin rischia dunque di dover dare forfait anche per la successiva sfida di campionato del 7 dicembre a Firenze contro la Fiorentina.

Maran: "È il momento di svoltare"

approfondimento

Paleari, la maglia ha esordito. Lui ancora no

Genoa dunque che per il derby valido per i sedicesimi di finale di Coppa Italia dovrà fare sicuramente a meno di Perin. Un match, però, da non fallire anche per provare a lasciare alle spalle il difficile avvio di campionato, con la squadra al penultimo posto a quota 5 punti: "E' il momento di svoltare, ma con i fatti, e di metterci sulla giusta carreggiata per riprendere il nostro cammino come vogliamo. Dobbiamo far parlare i fatti perché ora stiamo raccogliendo meno di quello che meritiamo, soprattutto nell'ultima gara", ha ammesso Maran al canale ufficiale del club. Una sfida, quella contro la Samp (giovedì alle ore 17) che non vedrà i tifosi in tribuna: "Con loro sarebbe tutta un'altra partita. Rappresentano il carburante per gare come queste, senza di loro non è la stessa cosa. I tifosi in una gara del genere trasmettono un’adrenalina diversa", ha concluso l’allenatore del Genoa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.