Coppa Italia, coprifuoco spostato a mezzanotte per i tifosi presenti alla finale

Coppa Italia
©Getty

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un’ordinanza per la finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus, spostando il coprifuoco alle 24. Lo scopo è agevolare il deflusso regolare dei tifosi presenti allo stadio di Reggio Emilia per evitare assembramenti

ATALANTA-JUVE LIVE

La finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus vedrà il ritorno del pubblico allo stadio in Italia, con il Mapei Stadium che si prepara a ospitare oltre 4mila persone, pari al 20% della capienza dell'impianto. Una situazione che rischiava di andare in contrasto con il coprifuoco fissato alle 23, norma anti-Covid da rispettare in tutto il Paese. Per questo motivo, la Lega Serie A ha comunicato che, "al fine di consentire il regolare deflusso del pubblico ed evitare la formazione di assembramenti nei punti di uscita dalla struttura", il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato un'ordinanza valida esclusivamente per mercoledì 19 maggio in relazione alla partita, posticipando per questa circostanza il coprifuoco a mezzanotte.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche